Bethesda collabora con Splash Damage

Bethesda ha annunciato una partnership di sviluppo con il team britannico Splash Damage, conosciuto per giochi come Wolfenstein: Enemy Territory e più recentemente per Enemy Territory: Quake Wars. I dettagli riguardanti il nuovo titolo saranno comunicati molto presto.
Bethesda Software continua ad espandere le sua possibilità di sviluppo e di publishing, con investimenti importanti in titoli Tripla A e l'apertura di nuovi uffici in Europa e in Giappone, avvenuta lo scorso anno. Conosciuta in particolare The Elder Scrolls IV: Oblivion, gioco dell'anno 2006, la compagnia sta portando avanti lo sviluppo di svariati titoli, incluso l'atteso Fallout 3, previsto per la fine dell'anno corrente.

"Bethesda Softworks si è occupata ripetutamente di titoli rilevanti sia come publisher che come sviluppatore" ha affermato Paul Wedgwood, Proprietario e Direttore Creativo di Splash Damage. "Entrambi i nostri studi condividono la passione nel creare grandi giochi e siamo certi che questa collaborazione si concluderà in esperienze ancora più appassionanti per i giocatori. Non vediamo l'ora di lavorare con Bethesda".

"Siamo estremamente impressionati da Splash Damage e dalla qualità dei titoli che producono. Sono notevolmente creativi e innovativi e hanno dimostrato un alto livello di dedizione ai loro progetti. Siamo certi che ovunque i giocatori saranno felici per le offerte derivanti da questa collaborazione" ha affermato Vlatko Andonov, Presidente di Bethesda Softworks.

Maggiori dettagli sul nuovo progetto comune verranno rivelati nei prossimi mesi.
Tags: | generiche
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.