Crytek dice basta alle esclusive per PC

Cevat Yerli, presidente di Crytek ha dichiarato la compagnia non produrrà più alcuna esclusiva per PC a causa dell'eccessiva pirateria, colpevole di aver causato ingenti perdite, specialmente al loro ultimo prodotto, Crysis.

"Crysis, considerato come uno dei migliori FPS di tutti i tempi, ci ha insegnato un'importante lezione. La pirateria che ha colpito il prodotto sin dalla sua release ci ha infatti danneggiato più di quanto avessimo previsto. A quanto pare, con Crysis siamo in testa alla classifica dei titoli più "piratati"...un podio del quale avremmo fatto volentieri a meno. Credo che la pirateria digitale sia il più grande problema del PC gaming...e nessuno si rende conto che procedendo in questa direzione si andrà inevitabilmente a distruggere il mercato videoludico della piattaforma. Alla luce di tutto ciò, abbiamo deciso di non sviluppare altri prodotti in esclusiva su PC. Continueremo a produrre anche per PC, ma ci dedicheremo anche alla realizzazione di prodotti per console."
Tags: | generiche
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.