Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Pieni diritti su nome T.Clancy per Ubisoft

Pieni diritti su nome T.Clancy per Ubisoft

generiche
A cura di Davide “Spetz” Spotti del 01/01/2007
Ubisoft ha annunciato l'accordo con Tom Clancy per l'acquisizione dell'intera proprietà intellettuale riguardante il nome dello scrittore americano, sia per quanto riguarda i prodotti videoludici che per il relativo merchandising.
Al momento il prezzo di questa acquisizione non è stato reso noto.

"Dopo dieci anni di grandi successi, che hanno visto la creazione di franchise che hanno ridefinito gli standard dell'industria videoludica come Splinter Cell, Ghost Recon e Rainbow Six, oggi, acquisire la proprietà perpetua sui diritti legati al nome Tom Clancy per i videogiochi e i progetti relativi è un evento importante" ha commentato Yves Guillemot, Chief Executive Officer di Ubisoft.
"Il futuro della nostra industria risiede nella nostra capacità di creare e sviluppare brands che possano intrigare i consumatori e che presentino una miriade di opportunità per l'intrattenimento, che si tratti di videogames, libri o pellicole cinematografiche. L'esempio più recente di questa politica è rappresentato la libro EndWar, basato sulla storia del videogioco e che è rimasto nella top 10 dei Paperback Mass Market Fiction bestsellers del New York Times nelle ultime quattro settimane. Facendo tesoro dei forti franchise che abbiamo creato negli ultimi 10 anni, porteremo il brand firmato da Tom Clancy al nuovo livello dell'industria globale dell'intrattenimento".