Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
SOE parla di The Agency

SOE parla di The Agency

The Agency
A cura di Simone “Garese” Gelli del 01/01/2007
Il lead designer Matt Staroscik ha rivelato che il MMO The Agency differirà da altri titoli dello stesso genere in un aspetto decisamente importante: il successo di un giocatore non sarà dettato unicamente dal numero di ore che egli passerà davanti al proprio monitor.

Affermando che il gioco "è stato prima di tutto uno shooter," Staroscik ha commentato: "I personaggi con meno esperienza saranno svantaggiati, sì, ma non siamo come un tradizionale MMO basato sulle classi, nel quale il vostro Paladruido Oscuro di 89esimo livello può sconfiggere un numero infinito di novellini. In The Agency, i novellini potranno raggiungervi, ma gliela farete pagare cara."