Project Origin: online il sito

Siete pronti per il ritorno dell’inquietante Alma?

Warner Bros. Interactive Entertainmente ha annunciato oggi il lancio del sito ufficiale della community di Project Origin.

Sviluppato da Monolith Productions, Project Origin è il sequel di F.E.A.R. lo sparatutto in prima persona ricco di elementi sovrannaturali che ha ottenuto un’entusiasta plauso da parte di tutta la critica. Il gioco si preannuncia capace di strappare letteralmente i giocatori dalla propria sedia per far loro rivivere quell’atmosfera di tensione che hanno già avuto modo di conoscere e apprezzare. Tenetevi dunque pronti a combattere nuovamente contro le forze nemiche ma, soprattutto contro il sovrannaturale, in una lotta senza esclusione di colpi per trovare il modo di fermare Alma, una ragazzina dal potere immenso e dalla grande sete di vendetta, e scoprire quali misteriose forze sono schierate in campo. Prima che sia davvero troppo tardi…

Puntate il mirino sul seguente link e immergetevi nel mondo di Project Origin, ricco di tanti nuovi contenuti:

www.projectorigingame.com

Project Origin

Caratterizzato da un elevato livello di intelligenza artificiale dei nemici e da armi estremamente potenti, oltre che da nuove location e poteri, Project Origin consente di rivivere tutta la tensione, l’azione e l’orrore che è iniziato con F.E.A.R.

Il gioco prende avvio poco dopo la fine del gioco originale quando una squadra speciale, durante una semplice missione di routine, assiste a un’esplosione sovrannaturale che distrugge la città di Auburn. È Alma che ha scatenato la sua ira contro la città.

L'uscita del gioco (PC, PS3, Xbox 360) è prevista per il prossimo Inverno.
Tags:
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.