Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Phil Harrison si dimette

Phil Harrison si dimette

generiche
A cura di Simone “Garese” Gelli del 01/01/2007
Sony ha annunciato che Phil Harrison abbandonerà la propria posizione di presidente dei Worldwide Studios di SCE il prossimo 29 febbraio. Le motivazioni di tale decisione non sono state comunicate, e la compagnia ha affermato che non saranno rilasciate ulteriori dichiarazioni a riguardo.

Il presidente e CEO di SCEI Kaz Hirai, che ora ricoprirà anche la posizione lasciata da Harrison, ha commentato: "Come membro fondatore di SCE, Phil ha giocato un ruolo chiave nello sviluppo e nella crescita del business PlayStation e della nostra industria. É triste vederlo lasciare SCE, ma voglio esprimere la mia gratitudine per i suoi inestimabili contributi, ed augurargli la migliore fortuna nei suoi incarichi futuri."

Il commento dello stesso Harrison è stato: "I 15 anni trascorsi presso Sony Computer Entertainment sono stati il viaggio che ha definito la mia vita finora. Sono grato a tutta la famiglia PlayStation per l'incredibile supporto e l'amicizia. É stato un privilegio essere parte del team ed essere ispirato da loro quotidianamente. Sono così orgoglioso di tutto ciò che PlayStation ha ottenuto, e continuerò a supportare il suo futuro in ogni modo possibile."