Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Itagaki parla della GDC

Itagaki parla della GDC

GDC 2008
A cura di Simone “Garese” Gelli del 01/01/2007
Tomonobu Itagaki ha rivelato al blog Wired la propria opinione riguardo alla Game Developers Conference:

"Non realizzo giochi per gli altri sviluppatori, nè sto cercando di trasmettere alcun tipo di informazione o filosofia agli altri sviluppatori. Voglio dire, faccio questo per i fan e per le persone che vogliono giocare i miei titoli. Quindi, se parliamo di un evento come la GDC, che in realtà è un evento di sviluppatori, per gli sviluppatori, allora in realtà non ho un grande interesse per quell'evento..." ha affermato Itagaki.

"Non intendo dire che non abbia uno scopo. La GDC è un evento molto importante, e certamente rispetto e capisco ciò che si sta provando a fare qui. Si tratta solo di una scelta personale... Forse un giorno, quando maturerò, e quando diventerò più tornito come Peter Molyneux, deciderò forse di venire e dare consigli e lezioni su come realizzare giochi. Ma al momento, sono più concentrato sul mio lavoro."