Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il multiplayer di Call of Duty: WWII sarà privo di svastiche

Il multiplayer di Call of Duty: WWII sarà privo di svastiche

Niente simboli oscuri

Call of Duty: WWII
A cura di Marcello “Pavo” Paolillo del 19/06/2017
Il team di sviluppo Sledgehammer Games, impegnato nel nuovo capitolo della serie di Call of Duty ovvero Call of Duty: WWII, ha reso noto che le modalità multiplayer del gioco saranno prive di svastiche, nonostante queste saranno comunque presenti all'interno della campagna principale.



Ecco le parole del team di sviluppo: "Abbiamo scelto di non inserirle (le svastiche, NdR). Desideriamo che la community giochi assieme e che abbia rispetto delle leggi del mondo. Non vogliamo un simbolo delle tenebre, che mal si sposa all'esperienza multiplayer del titolo".

Ricordiamo che Call of Duty: WWII sarà disponibile dal 3 novembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte: Eurogamer.net
0 COMMENTI