Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Cross-play, Phil Spencer replica ai timori sulla sicurezza di Sony

Cross-play, Phil Spencer replica ai timori sulla sicurezza di Sony

A difesa di Xbox Live

Minecraft

PC, PS4, XONE, SWITCH

Gioco di ruolo

18 novembre 2011 PC - 9 maggio 2012 X360 - 18 Dicembre 2013, 14 Maggio 2014 (PS3) - 3 ottobre 2014 (PS4) – TBA 2014 (Xbox One) - 15 ottobre 2014 (PSVita) - 17 dicembre 2015 (Wii U) - TBA 2016 (Apple TV) - 11 maggio 2017 Switch

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 15/06/2017
Microsoft ha aperto le porte dell'online di Minecraft a tutte le piattaforme, senza alcun distinguo, e, sebbene Nintendo abbia accettato di buon grado con Switch, Sony ha declinato la proposta.

Due giorni fa abbiamo riportato delle dichiarazioni di Jim Ryan, responsabile delle vendite e del marketing globale di Sony Interactive Entertainment, che aveva avanzato timori sulla gestione della sicurezza degli utenti PlayStation in un ecosistema così aperto.

Phil Spencer ha replicato a queste osservazioni, attraverso una recentissima intervista concessa a GiantBomb:

"Sul fatto che qualcuno dichiari che in qualche modo non stiamo tenendo i giocatori di Minecraft al sicuro, non solo da una prospettiva Microsoft ma anche dalla prospettiva della game industry, non so perché si stia parlando di questo adesso" (...) "E questo non mi pare faccia bene".

Spencer, piuttosto seccato sembrerebbe, ha aggiunto di sentire che queste dichiarazioni mettono in dubbio il fatto che Microsoft non stia gestendo la sicurezza come una priorità, rivendicando che iniziative come il parental control mostrano l'esatto opposto.

Ci sarà un chiarimento da parte di Sony, a questo punto? Vi terremo aggiornati.



Fonte: VG247.com
0 COMMENTI