Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Devolver Digital e la conferenza E3 più folle di sempre

Devolver Digital e la conferenza E3 più folle di sempre

Un breve recap sull'evento di questa mattina

Devolver Digital (Publisher)
A cura di Marcello “Pavo” Paolillo del 12/06/2017
Le varie conferenze nel corso dell'Electronic Entertainment Expo sono da sempre caratterizzate da annunci sopra le righe, grandi attese e più in generale un feeling che ricorda quello dei grandi eventi. Poche ore fa, anche il publisher Devolver Digital - autori di Hotline Miami, Mother Russia Bleeds e vari altri - ha deciso di indire una speciale conferenza per l'E3, ma per farlo ha scelto modalità e tempistiche decisamente fuori dal comune, forte di una grandissima dose di autoironia e con un'innata capacità nel non prendersi troppo sul serio.



“Tomorrow’s Unethical Business Practices Today!” è lo slogan che ha caratterizzato il breve quarto d'ora necessario ai Devolver Digital, scandito da un pubblico euforico e una presentatrice (armata di pistola giocattolo a salve) che ha ironizzato per tutta la durata dell'evento circa l'annuncio di titoli e novità in arrivo, con tanto di Goichi "Suda51" a fare un brillante cammeo nel momento più azzeccato dell'intera conferenza (che un qualche tipo di collaborazione con Grasshopper sia effettivamente all'orizzonte?).

Non sono mancati chiaramente neppure i giochi in arrivo dalla compagnia, come Serious Sam Bogus Detour, titolo in pixel art giocabile anche in cooperativa online, oltre a Ruiner, uno "twin-stick shooter" ad ambientazione cyberpunk e una grafica decisamente più realistica (sempre nei limiti del possibile si intende).

Poco sotto, se vi va, potete ammirare coi vostri la conferenza nella sua interezza, nel caso stamane ve la foste persa. Buon divertimento!

0 COMMENTI