Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Enorme leak per Assassin's Creed Origins: data d'uscita e dettagli

Enorme leak per Assassin's Creed Origins: data d'uscita e dettagli

Li svela la rivista GameInformer

Assassin's Creed Origins

PC, PS4, XONE

Action Adventure

Ubisoft

27 ottobre 2017

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 10/06/2017
A pochi giorni dalla conferenza di Ubisoft all'E3, sono emersi anzitempo i dettagli sul gioco che la rivista GameInformer pubblicherà con il suo numero di luglio, subito dopo la fiera californiana. Le novità promettono di essere tantissime ed il gioco è in uscita il prossimo 27 ottobre.
Passiamo in rassegna tutto ciò che è emerso dall'articolo.



- Ambientazione egiziana confermata
- Il mondo di gioco sarà più dinamico
- Potremo cavalcare i cammelli e i cavalli
- Si potrà nuotare e immergersi
- Ci saranno animali che potranno anche attaccarsi tra loro
- Ci saranno abilità da sviluppare più in stile RPG
- Il protagonista si chiama Bayek
- Bayek potrà usare anche uno scudo per ripararsi dalle frecce, per poi recuperare quelle che ci si conficcheranno
- Si potranno esplorare delle antiche tombe
- Il gioco sarà ottimizzato per Project Scorpio
- I lavori sul gioco sono cominciati prima dell'uscita di Assassin's Creed Unity
- Ci sarà una nuova IA e i combattimenti sono stati completamente ridisegnati: i nemici non aspetteranno più il loro turno per attaccarvi. Il combattimento punterà più sulle hitbox, nelle lotte si riempirà una barra adrenalina che consentirà di sfoderare duri attacchi usando i due bottoni preposti contemporaneamente.
- Non ci sarà più la mini-mappa ma avremo una bussola in cima allo schermo come nella serie The Elder Scrolls
- Non ci sarà più il tasto di scatto, la velocità di Bayek dipenderà dallo stick analogico
- Sarà possibile chinarsi
- Al momento si sa pochissimo della storia, sappiamo solo che i fatti si svolgeranno durante l'ascesa di Cleopatra
- La Visione dell'Aquila evidenzierà gli oggetti utili e non i nemici: funzionerà mediante gli occhi di una vera aquila, Senu
- Ci si potrà arrampicare su qualsiasi cosa, anche le rocce
- Ci saranno sia piccoli centri abitati che grandi città, come Alessandria e Memphis
- Gli NPC vivranno un ciclo giorno/notte in cui mangeranno, dormiranno, lavoreranno ed espleteranno i loro bisogni
- I tasti di attacco saranno i dorsali destri e il grilletto
- Sott'acqua ci saranno tesori da scoprire, oltre a navi affondate e rovine dimenticate
- Sistema di crafting che vi consentirà di sviluppare specifiche parti del vostro equipaggiamento
- Level cap di 40
- Non si potrà giocare solo con Bayek, ma gli altri personaggi sono ancora segreti
- Ci saranno oggetti leggendari da trovare
- Non si potranno uccidere i nemici più forti di Bayek con un singolo colpo della lama celata
- I puzzle ci saranno e saranno più complicati, meno basati sulle leve
- Tre vie per sviluppare il personaggio: indovino, guerriero, cacciatore
- Ci saranno le battaglie tra gladiatori nelle arene
- Bayek ha un ruolo di Medjay, una sorta di guardia di sicurezza, ed ha circa trent'anni. Diventerà poi il fondatore della Confraternita degli Assassini
- Si potrà cambiare il look di Bayek, con anche impatti sulle sue statistiche
- Si potranno equipaggiare anche due archi o due armi da mischia insieme, si potrà fare a cazzotti
- Si potranno scoccare più frecce contemporaneamente
- Scenario di Epoca Tolemaica
- Si potrà anche migliorare la lama celata
- Ci saranno anche coccodrilli!
- Non è stato anticipato niente su uno scenario moderno à la Desmond.

A questo punto, aspettiamo la conferenza di lunedì alle 22 per tutti gli ulteriori dettagli.

Fonte: NeoGAF
0 COMMENTI