Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Zelda: Breath of the Wild, gli elogi dei designer di The Witcher e Assassin's Creed

Zelda: Breath of the Wild, gli elogi dei designer di The Witcher e Assassin's Creed

Solo complimenti per Nintendo

The Legend of Zelda: Breath of the Wild
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 07/06/2017
In una recente intervista concessa a GamesIndustry International, Benjamin Plich, lead designer di Assassin's Creed Unity e For Honor, e Damien Monnier, senior designer di The Witcher 3: Wild Hunt, hanno elogiato The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

"Breath of the Wild ha mostrato qualcosa che gran parte dei design sa già, ma che è difficile da ottenere", ha spiegato Plich, ora non più in Ubisoft, tra cui "una progressione aperta che segue le motivazioni intrinseche di ciascun giocatore, challenge curve ed economia adattive, strutture narrative aperte".

Monnier ha aggiunto che il gioco è riuscito a "portare le meccaniche classiche degli open world nella serie senza affidarcisi per guidare l'utente attraverso il suo mondo. Vai ed esplori perché vuoi scoprire cosa c'è là fuori, non perché delle icone ti dicono di farlo".

"Le mie aspettative, da fan di Zelda, sono cambiate sicuramente: hanno alzato l'asticella per quanto riguarda la realizzazione del mondo e questo senso di totale immersione che ho quando ci gioco".



Fonte: Nintendo Life
0 COMMENTI