Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
BioWare risponde agli attacchi per le animazioni di Mass Effect Andromeda

BioWare risponde agli attacchi per le animazioni di Mass Effect Andromeda

Mass Effect: Andromeda
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 20/03/2017
La scorsa settimana vi abbiamo proposto sulle nostre pagine una notizia dai toni decisamente sereni, dove facevamo notare come gli utenti in giro per la Rete abbiano accolto in modo goliardico le non proprio impeccabili animazioni facciali di Mass Effect Andromeda, con tanto di paragoni e gif animate capaci di strappare qualche sorriso. Peccato che quegli stessi toni si siano persi per il web nel giro di poche ore, quando qualcuno non ha accolto molto bene la cosa ed ha deciso di scoprire il responsabile delle animazioni.



La ricerca è ricaduta su una donna che, secondo le fonti, sarebbe stata ingaggiata da BioWare solo per la sua notorietà come cosplayer e priva di qualsiasi esperienza come lead facial animator. A prescindere da quanto questa ipotesi suoni francamente poco credibile—considerando che l'intera responsabilità delle animazioni di un gioco simile (e con un publisher così importante) non ricade su una singola persona—inutile dire che i guerrieri da tastiera si sono subito prodigati ad insultare pesantemente la donna.

Per questo motivo, BioWare, nella persona del general manager Aaryn Flynn, si è vista costretta a diramare una nota ufficiale tramite il suo account Twitter, della quale traduciamo il testo:
"Recentemente, una ex dipendente di EA è stata identificata, erroneamente, come uno dei capi dello sviluppo di Mass Effect Andromeda. Questi report sono falsi. Rispettiamo le opinioni dei nostri giocatori e della community e diamo sempre il benvenuto al feedback per i nostri giochi. Attaccare un individuo, però, a prescindere dal suo coinvolgimento nel progetto, non è mai accettabile."

Ecco il cinguettio:

Speriamo che le parole di Flynn siano utili per sedare gli insulti personali ricevuti dall'ex dipendente di Electronic Arts.

Tornando a parlare di videogiochi nel modo che ci piace, invece, vi ricordiamo che proprio oggi abbiamo pubblicato la nostra recensione di Mass Effect Andromeda, in cui vi spieghiamo tutto ciò che ci è piaciuto e cosa non ci ha convinto del gioco erede della trilogia di Shepard.

Fonte: SegmentNext
0 COMMENTI