Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Voto troppo basso a Zelda: Breath of the Wild, attacchi DDoS a Jimquisition

Voto troppo basso a Zelda: Breath of the Wild, attacchi DDoS a Jimquisition

The Legend of Zelda: Breath of the Wild
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 13/03/2017
The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha unito la critica di tutto il mondo in valutazioni molto positive, al punto che è anche riuscito ad ottenere una sfilza di 10/10tra cui il nostro. Tra i pareri più negativi c'è quello dello Youtuber e giornalista Jim Sterling, del sito Jimquisition, che spiegando le sue motivazioni nella recensione, ha assegnato al nuovo viaggio di Link una valutazione pari a 7/10. La recensione non è stata però accolta benissimo, dal momento che in seguito alla sua pubblicazione il sito ha cominciato a segnalare di aver subito attacchi DDoS.



In un tweet, Sterling scrive "il supporto mi dice che il sito sta venendo nuovamente attaccato con DDoS. Immagino che gli hypster di Zelda non volevano farsi superare dai fanatici di No Man's Sky." Ecco il tweet:

Vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è disponibile su Wii U e Nintendo Switch. Rimanete con noi per tutte le ulteriori notizie in arrivo.

Fonte: GameReactor.eu
0 COMMENTI