Il direttore di Zelda Breath of the Wild parla della versione WiiU

Prima dell'annuncio della versione Switch di The Legend Of Zelda: Breath of the Wild erano previste alcuna funzionalità touch per l'edizione WiiU. Tuttavia, queste idee furono accantonate ed il prodotto permette semplicemente di giocare sulla TV o sul Gamepad senza sfruttare lo schermo touch.

In una recente intervista, il direttore del prodotto, Hidemaro Fujibayashi, ha affermato che questa decisione è stata presa in quanto distogliere lo sguardo dalla TV per passare al Gamepad peggiorava l'esperienza complessiva di gioco. Inoltre è stato deciso di uniformare le caratteristiche del titolo per entrambe le piattaforme.



Fonte: Nintendo Everything
Data di uscita: 3 marzo 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 26
  • Meteo1
    Meteo1
    Livello: 2
    Post: 21
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    è evidente il fatto che avendo la mappa su paddone wiiu , rispetto a Switch , SAREBBE STATA LA SCELTA MIGLIORE. Non potevano far uscire una consolle nuova cn un gameplay più obsoleto rispetto a quella precedente. La mappa sul paddone era predisposta . Hanno dovuto cancellare questa opzione per dirottare il gioco su Switch. La tristezza di vedere il pannello nero sul paddone la dice lunga... . Per il resto sono metà gioco ( ho poco tempo in questo periodo ) , ma le recensioni da 10 mi sembrano esagerate. Gran gioco, ma rispetto ai precedenti capitoli in particolare OOT e MM , i dungeons sono ridicoli come le boss fight fatte fino ad ora.
  • Gianp
    Gianp
    Livello: 2
    Post: 911
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    avrebbero dovuto lasciare libera scelta all'utente. Se hanno deciso di limitare le funzionalità touch del pad di Wii U è solo un compromesso tecnico.. Io con Xeno X mi sono trovato benissimo , ad esempio!
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 4
    Post: 4447
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Minollo64

    Insomma, hanno detto che il paddone è una str.....
    io lo dico da sempre, ma detto da loro........
    Se proprio vogliamo, Switch "è" un paddone un po' più piccolo, fatto un pelo meglio, senza alcune funzioni e con la console dentro..
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da sirkain

    la mappa non c'è semplicemente perchè il gioco a fatica gira su WII U, probabilmente con la mappa il frame-rate perdeva ancora più colpi. al di la della grafica vera e propria, questo titolo ha una gestione della fisica e meteo da 92 minuti di applausi... roba che difficilmente la si vede in un open world, per giunta deve girare anche su WII U, c'è veramente poco da lamentarsi per una mappa che manca.
    mmm... una volta messa sullo schermo del paddone non deve elaborare niente, è lì ferma, quando la devi usare il gioco su TV va in pausa, c'è un aggravio sulla programmazione, sulla gestione delle risorse, ma che debba elaborare di picco più poligoni non credo proprio.
  • Pully X
    Pully X
    Livello: 5
    Post: 4401
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Simogamer89

    Ma per piacere!!! In Xenoblade x la mappa sul pad è una mano santa!!! Ma che si inventano questi...
    verissimo. Il bello è che lì era un vanto qua' una pecca XD
  • WiiUgo
    WiiUgo
    Livello: 3
    Post: 1628
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Una delle più grosse str*nzate fatte da Nintendo e l'ennesima a sfavore di WiiU e a favore di Switch, povera console, io comunque lo preso su WiiU e mi accompagnerà fino alla fine dei giorni del mio caro WiiU.
  • sirkain
    sirkain
    Livello: 4
    Post: 87
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    la mappa non c'è semplicemente perchè il gioco a fatica gira su WII U, probabilmente con la mappa il frame-rate perdeva ancora più colpi. al di la della grafica vera e propria, questo titolo ha una gestione della fisica e meteo da 92 minuti di applausi... roba che difficilmente la si vede in un open world, per giunta deve girare anche su WII U, c'è veramente poco da lamentarsi per una mappa che manca.
  • overminder78
    overminder78
    Livello: 4
    Post: 187
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MadeinChina

    beh, mi sembra strano che hanno capito solo adesso. Il gamepad di Wiiu spesso è troppo forzato, ci sono moltissimi giochi si puo tranquillamente a non usare e lasciarlo spento. Invece no, il gamepad si accende ogni volta che la console si accende, non posso neanche giocare con il Pro controller, cosi come una console normale.Certo, dopo puoi anche disattivare lo schermo del gamepad, ma rimane sempre li accesa e consuma inultimente la batteria. Mah...a volte non la capisco proprio questi sviluppatori
    dici? eppure io a volte accendo la console con il controller del wii e (a Super Mario Bros U e Donkey Kong Tropical Freeze) ci gioco tranquillamente col paddone spento
  • Rippingjack27
    Rippingjack27
    Livello: 6
    Post: 3274
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gentarozzo

    A me l'idea della mappa sul pad... manca tantissimo. Avendolo preso per Switch, mi sono levato questo pensiero, perché mi avrebbe dato un fastidio assurdo.
    quoto. anche su darksiders2 avere sempre la mappa sott'occhio era davvero comodo
  • MadeinChina
    MadeinChina
    Livello: 4
    Post: 883
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    beh, mi sembra strano che hanno capito solo adesso. Il gamepad di Wiiu spesso è troppo forzato, ci sono moltissimi giochi si puo tranquillamente a non usare e lasciarlo spento. Invece no, il gamepad si accende ogni volta che la console si accende, non posso neanche giocare con il Pro controller, cosi come una console normale.Certo, dopo puoi anche disattivare lo schermo del gamepad, ma rimane sempre li accesa e consuma inultimente la batteria. Mah...a volte non la capisco proprio questi sviluppatori
  • InterTriplete
    InterTriplete
    Livello: 2
    Post: 3872
    Mi piace 3 Non mi piace -4
    Toglierei anche la prima delle due motivazioni, visto che lo sanno pure i muri che l'UNICO motivo era di non rendere la versione Wii U MIGLIORE di quella per Switch... E direi anche giustamente, per certi versi. Anche solo una mappa con i punti di interesse cliccabili e visibili a schermo a forma di fascio di luce verso l'alto sarebbe stato un valore aggiunto notevole, per chi ha la versione Wii U. Qualcuno lo avrebbe notato, e magari sarebbe iniziata a serpeggiare l'idea che è meglio temporeggiare l'acquisto di Switch, per godersi ancora per un po' Wii U, che tutti danno per morta da anni, ma che ancora nel 2017 ha ricevuto un capolavoro infinito.
  • Gentarozzo
    Gentarozzo
    Livello: 6
    Post: 5592
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    A me l'idea della mappa sul pad... manca tantissimo. Avendolo preso per Switch, mi sono levato questo pensiero, perché mi avrebbe dato un fastidio assurdo.
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 5 Non mi piace -2
    Insomma, hanno detto che il paddone è una str.....
    io lo dico da sempre, ma detto da loro........
  • Ultima7
    Ultima7
    Livello: 4
    Post: 644
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    No, veramente l'unica cosa che non rovina l'esperienza è una mappa, tutto il resto delle stramberie che hanno fatto invece sì, potrebbe rovinarla: star fox zero
  • s-m-n
    s-m-n
    Livello: 2
    Post: 18
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    A questa storia della mappa non ci crede proprio nessuno. Inoltre su Wii U scatta davvero tanto in alcuni punti, e non posso credere che non hanno avuto tempo di andare nelle città (per fare un esempio) e togliere qualche poligono o effetto che dava problemi. Per il resto gioco bellissimo, ma un po' intaccato da queste mancanze.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.