Spencer sull'addio a Scalebound: decisione difficile, ma è meglio cosi' per i giocatori

Lo scorso novembre, il leader della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, aveva fatto sapere che non ci sarebbero state novità su Scalebound prima del 2017. Le novità, effettivamente, sono arrivate, ma dopo qualche mesetto di silenzio hanno portato ad un annuncio che i fan di Platinum e di Xbox sicuramente non volevano: il gioco è stato cancellato. In caso vi foste persi la notizia, vi abbiamo riferito tutti i dettagli a questo link.



Interrogato su Twitter in merito all'addio all'opera di Hideki Kamiya, Spencer scrive "è stata una decisione difficile, crediamo che il risultato sia il meglio per i giocatori Xbox, anche se rimane deludente. Sono fiducioso nella nostra line-up per il 2017, siamo concentrati su quella." Ecco il tweet in lingua originale:

Segnaliamo anche che il suddetto tweet è stato prontamente riproposto sul suo profilo anche da Major Nelson, che lo ha inviato come risposta a chi chiedeva delucidazioni sulla cancellazione di Scalebound.

Secondo la casa di Redmond, insomma, l'addio al gioco è la scelta migliore per i giocatori Xbox. Parole che lasciano supporre che i lavori fossero ormai in alto mare e che le condizioni del titolo fossero preoccupanti.
Rimaniamo in attesa di qualsiasi ulteriore dettaglio Microsoft o Platinum Games vorranno diffondere, quindi tenete d'occhio le nostre pagine.
Data di uscita: Cancellato
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 39
  • HeroSnake9
    HeroSnake9
    Livello: 1
    Post: 14
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Purtroppo, solo una cosa conta davvero: il titolo è stato cancellato definitivamente. E' inutile, da entrambe le parti, scusarsi di continuo... avete letteralmente preso in giro moltissimi possessori di Xbox One (tra cui me), questo è quanto. Sono molto deluso soprattutto da Microsoft, che continua a dire "una grande line-up per il 2017" ma dove? avete distrutto la vostra esclusiva di punta! detto ciò, cercherò di prendere il prima possibile una PS4 (magari più avanti anche Switch), ma di una cosa sono assolutamente certo: MAI più Xbox.
  • guerrierogd
    guerrierogd
    Livello: 1
    Post: 24
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Il quel caso significherebbe che in Microsoft nessuno conosce il motto dei CD Projekt Red "Il gioco uscirà quando sarà pronto.".
    Visto il successo della prima Playstation, Microsoft si è buttata nel settore come se stesse comprando una macchina a cui bastasse aggiungere carta ed inchiostro per stampare denaro, purtroppo per loro non funziona così e non capiscono ancora oggi il motivo per cui la loro macchina non produce i risultati da loro previsti.
    Si ma , saprai benissimo un altro motto dei CDPR "si lavora a un grosso progetto per volta" . Cmq MS sicuramente si é sporcata le mani e di certo non é da difendere , ma da qui a dire che sia tutta "colpa" di MS ce ne passa , poi il director é solito non avere peli sulla lingua , se non avesse nulla da recriminarsi , ne avrebbe dette 4 a Microsoft invece di dire "non succederá piú ,d'ora in poi lavoreró in modo piú sodo "
  • Kyra Keyser
    Kyra Keyser
    Livello: 4
    Post: 15862
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da fabdragonball

    Meglio così per i giocatori????? Spencer vai a zappare la terra va giusto per non essere sgarbato, pensa a tutte quelle persone che ti hanno comprato la console (non io), doveste solo inchinarvi e chiedere scusa
    Certo che avete avuto un bel coraggio ad acquistare una console già morta sul nascere. E si sapeva eh, non si è scoperto oggi che sarebbe stata una fregatura: più costosa della rivale col mitico Kinect, meno esclusive, meno potenza. Più che chiedervi scusa, si staranno facendo una grassa risata
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 4
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da guerrierogd

    Sulla questione dell'UWP e windows 10 sono totalmente d'accordo . Tuttavia , guardando questo caso particolare , non me la sentirei di dare tutta la colpa , senza nessuna prova a riguardo , a Microsoft . Secondo me la situazione potrebbe essere questa . I platinum hanno fatto un accordo con MS per realizzare Scalebound entro il 2016. A fine 2016 si scopre che il progetto é in alto mare , i dipendenti vanno in ferie per 1 mese per lo stress , tornano e dicono a Microsoft che probabilmente non riusciranno a far uscire il progetto nemmeno nel 2017 . Microsoft incavolata non vuole avere un "TLG 2" , e piuttosto di pagare ancora per 2 anni uno studio che non ha rispettato le consegne decide di dedicarsi a un nuovo progetto , magari per Scorpio ( da qui il "meglio per i giocatori" ) . Poi la scusa del troppo carico di lavoro non regge , dato che stanno lavorando ad altri 2 progetti in contemporanea , annunciati dopo. In questo caso , se fossi Microsoft , mi sarei arrabbiato anch'io e non poco dato che ci perdono pure in immagine . Detto ció , la veritá non la so , era solo un ipotesi.
    Il quel caso significherebbe che in Microsoft nessuno conosce il motto dei CD Projekt Red "Il gioco uscirà quando sarà pronto.".
    Visto il successo della prima Playstation, Microsoft si è buttata nel settore come se stesse comprando una macchina a cui bastasse aggiungere carta ed inchiostro per stampare denaro, purtroppo per loro non funziona così e non capiscono ancora oggi il motivo per cui la loro macchina non produce i risultati da loro previsti.
  • Nikciclone86
    Nikciclone86
    Livello: 2
    Post: 377
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Alzi la mano chi avrebbe o ha comprato xbox one solo ed esclusivamente per giocare a Scalebound....!! Alzi la mano chi possessore di One non ha venduto codesta console solo per aspettare l'uscita del tanto chiacchierato e conosciuto Scalebound...!! Io dico che se alzate questa mano, o siete ricchi da sfondare e quindi avete tutte le console in circolazione con tutte le esclusive che vi piacciono e tutti i piattaforma sulle console che preferite, oppure state mentendo!! In entrambi i casi, io son convinto che non si può giudicare microsoft e la stessa One (se mai la possedete o l'avete mai provata....), solo perchè annulla un'esclusiva che sarebbe uscita quest anno ma della quale nessuno sa niente di niente....e se come esclusiva fosse uscita e fosse stato un flop totale con 100 patch da fare nei mesi successivi per correggere orrori ed errori presenti nel gioco, e nel frattempo chi ne fosse stato in possesso pagandolo non meno di 70 euro, avrebbe lanciato bestemmie su bestemmie alla stessa Microsoft per la cag.ta di gioco che si sarebbe ritrovato??!! Dai su...per eleminarlo motivi importanti ci saranno...giocate a Mass effect e non pensate alle esclusive....sono fissazioni!
  • giuppydb
    giuppydb
    Livello: 5
    Post: 21277
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Nishi

    classifica peggiore console dal 2000: 1 WiiU 2 Xbox one 3 game cube
    Appena ho letto gamecube mi si sono girate le palle degli occhi. Non sai quello che scrivi.
  • VeNoM79
    VeNoM79
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    peccato, puntavo di prendere la One per questo, gears e qualche altro titolo che mi stuzzica come recore, ma a quanto pare la MS continua a fare errori su errori. spencer ovviamente è solo un burattino che deve fare il suo lavoro, ma è scandaloso scrivere che è meglio per noi gamers. sarebbe stato meglio per noi gamers se avessero investito tempo, denaro e controllo nello sviluppo di questa ip. the last guardian dopo anni è uscito, non sarà un capolavoro tecnico ma è ha una sua solidità. almeno sony ha salvato il salvabile. non bisogna neanche arrivare all'estremo opposto, vedi alien colonial marines che fu una ciofeca immane. ma al giorno d'oggi, mi domando, è così complicato "controllare" cosa cappero sta facendo il tuo team di sviluppo? dai una ip con enorme potenziale in mano ad altri e non controlli (non dico quotidianamente ma almeno mensilmente) cosa combinano? alla fine cmq lo prendiamo sempre noi in saccoccia :/
  • #peppino@
    #peppino@
    Livello: 3
    Post: 211
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    La microsoft stà rischiando davvero grosso, altro che il bene dei videogiocatori, dovrebbe pensare al proprio di bene!! Sono daccordo sul non rilasciare un titolo incompleto e che magari risulta irrecuperabile per vari motivi tra cui quelli economici perchè attirerebbe ancor di più l' ira del cliente, però in casa microsoft c'è bisogno di nuove IP, nuove storie e nuovi personaggi che lascino il segno altrimenti il divario con la sony potrebbe diventare davvero spropositato!! Scalebound aveva le carte in regola per aprire un nuovo ciclo, i vari gears o forza piuttosto che un dead rising sono ip si escluisve che che non portano il tanto atteso "nuovo" sono seguiti, nel 2017 cancellare un titolo esclusiva senza avere alternative valide, e con la concorrenza che propone almeno 3 esclusive (horizon, nier automata, nioh) di spessore nei primi tre mesi del 2017, è rischioso!!Da possessore di PS4 ma che ha passato bei momenti su xbox360 spero che con scorpio ingranino davvero la marcia e tornino a competere alla grande con la concorrenza!!
  • akkakappa909
    akkakappa909
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Nishi

    classifica peggiore console dal 2000: 1 WiiU 2 Xbox one 3 game cube
    è arrivato il fanboy sony gente
  • guerrierogd
    guerrierogd
    Livello: 1
    Post: 24
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    La questione è diversa, chissà quando capiranno che NON devono prendere all'amo le persone invece di formare la propria offerta in modo onesto.
    {SFOGO} "Proporre" e "collaborare" non sono termini che M$ ha mai capito né che mai capirà, hanno il paraocchi, capiscono solo "imporre" e "turlupinare" e ciò li porterà alla rovina. Fable kapùt, Scalebound kapùt, la "potenza del cloud" si è rivelata (come previsto) un grosso peto, sembrava volessero correggere il tiro con One S ed hanno preannunciato una console che non sarà in concorrenza con PS4 né Pro né base causa mancanza giochi, tantomeno con i PC perchè quelli che ci si potrà assemblare quando uscirà la sverniceranno, una volta ipotizzavo che potessero guadagnare di più dedicandosi solo al software e sarebbe stato anche vero, cosa si sono inventati ? Si sono messi ad IMPORRE il loro Store su Windows 10 anzichè dedicarsi alla produzione di giochi e commercializzarli sulle piattaforme già specializzate nella distribuzione come Steam, Origin e Uplay, cercando di trascinare il baraccone Xbox in un improbabile ecosistema malato.
    Dovrebbero mettersi a fare i third-party e "proporre" i propri prodotti SOFTWARE anche per le piattaforme attualmente concorrenti, NON "imporre" il loro credo in modi non economicamente gratificanti per loro e debilitanti per il mercato videoludico in generale.
    Ad oggi di base costa sempre di più realizzare i giochi, inoltre costa ancora di più ANCHE grazie al doverli relizzare per troppe piattaforme, è la "richiesta" che tiene sotto controllo i prezzi, non la "concorrenza" che porta ad un innalzamento dei costi produttivi, a te farebbe schifo se i giochi costassero di meno in assenza della necessità di produrli per una piattaforma in meno ? A me non farebbe schifo, pertanto non mi farebbe schifo vedere M$ dismettere il settore xbox per concentrarsi sulla produzione di giochi da rilasciare per le altre piattaforme, giochi M$ su PS4 e Switch ? Perchè no ? Su PC (che è praticamente la loro piattaforma favorita) ? Certo, ma non in salsa UWA/UWP e solo sul loro store con tutte le restrizioni del caso, ma su Steam/Origin/Uplay/Galaxy e senza ridicole limitazioni di OS.
    Purtroppo la notizia della cancellazione di Scalebound, ovvero di quello che avrebbe dovuto essere il pezzo da 90 della loro lineup, tra l'altro neanche first-party ma realizzato in *collaborazione* con i Platinum, capacissimi sviluppatori "a noleggio", dimostra come non siano in grado di seguire neanche il settore software, probabilmente a causa di una incompetenza radicata in un ramo business in cui invece vorrebbero spadroneggiare.{/SFOGO}
    Sulla questione dell'UWP e windows 10 sono totalmente d'accordo . Tuttavia , guardando questo caso particolare , non me la sentirei di dare tutta la colpa , senza nessuna prova a riguardo , a Microsoft . Secondo me la situazione potrebbe essere questa . I platinum hanno fatto un accordo con MS per realizzare Scalebound entro il 2016. A fine 2016 si scopre che il progetto é in alto mare , i dipendenti vanno in ferie per 1 mese per lo stress , tornano e dicono a Microsoft che probabilmente non riusciranno a far uscire il progetto nemmeno nel 2017 . Microsoft incavolata non vuole avere un "TLG 2" , e piuttosto di pagare ancora per 2 anni uno studio che non ha rispettato le consegne decide di dedicarsi a un nuovo progetto , magari per Scorpio ( da qui il "meglio per i giocatori" ) . Poi la scusa del troppo carico di lavoro non regge , dato che stanno lavorando ad altri 2 progetti in contemporanea , annunciati dopo. In questo caso , se fossi Microsoft , mi sarei arrabbiato anch'io e non poco dato che ci perdono pure in immagine . Detto ció , la veritá non la so , era solo un ipotesi.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 4
    Post: 877
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Non per fare Cw, però Sony con tutti i problemi che ha avuto The last Guardian alla fine il gioco è uscito. Scalebound non è andato bene a MS perche' non ha suscitato clamore fra il pubblico. Però doveva essere anche la stessa MS a dare più coraggio a questa ip. Per quanto riguarda le affermazioni di Phil, l'ho sempre scritto che è un buffone ipocrita.
  • ????86
    ????86
    Livello: 1
    Post: 17
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Parlano tanto di rivoluzioni, stay connected everywhere, compatibilità con tutti i dispositivi, questo quello, bla bla, tutto bello, tranne per un piccolo piccolissimo particolare... i videogiochi... Forse non sanno che queste sono innanzi tutto console, quindi tutte le features di cui parlano, le chat e le notifiche in real time, è bello anche averle, ma dovrebbero passare in secondo piano. La sony ha sfornato diverse esclusive una dietro l'altra. Non tutte capolavori, ma comunque esclusive. La microsoft si permette anche il lusso di cancellarle invece. Quello che succede paradossalmente, è che si parla tanto di possibilità, ma poco di videogiochi. Ma questo non è windows, è una console, ossia una piattaforma di gioco. Ora esce scorpio. Super hardware, dove promettono un ulteriore passo sulla connettività(mi pare) (e anche se fosse, sti cavoli?), e ovvio, il famoso 4k, ma senza giochi di un certo calibro, tutto serve a ben poco..
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 4
    Post: 188
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da MrSkellington

    Ne approfitto anch'io per un piccolo sfogo del tutto soggettivo già che ci sono: cos'ha fatto Microsoft di buono negli ultimi 6-7 anni? Dopo aver gestito molto bene la prima xbox e la prima metà di vita della 360 hanno cominciato prima a puntare sul kinect, permettendo a Sony di colmare il gap in un paio di anni, poi a fare progetti assurdi su one che se nn ci fosse stata una rivolta popolare avrebbero reso questa gen ancora peggiore di quanto non sia, e questo per cosa? Seguiti su seguiti che nn aggiungono niente delle stesse 3 serie, mentre i progetti più interessanti sono messi in secondo piano (tipo recore che finanziato a dovere poteva venire un giocone) oppure cancellati, anche quando si tratta di team eccellenti che magari rischiano pure di essere in difficoltà. Io mi stupisco che one venda ancora qualcosa, perché bisogna proprio essere fanatici di halo o gears per trovarla una console interessante a questo punto. E Phil Spencer è insopportabile tanto è ipocrita, uno showman che dice esattamente quello che i "gamer" vogliono sentirsi dire, e molti sono così allocchi da vedere in lui un eroe popolare. Fine, boxari insultatemi pure
    La penso come te, soprattutto riguardo al discorso che, per una politica sbagliata, hanno scialacquato, nel tempo, il vantaggio che si erano creati su Ps e sul discorso che Spancer sembra effettivamente più uno showman che altro: crede le persone idiote dicendo loro che stanno lavorando su una grande line-up e poi prima cancellano Fable e ora Scalebound, quando il primo era una esclusiva eccellente e il secondo un'altra potenziale eccellente esclusiva.
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 5
    Post: 1203
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Meglio così per i giocatori????? Spencer vai a zappare la terra va giusto per non essere sgarbato, pensa a tutte quelle persone che ti hanno comprato la console (non io), doveste solo inchinarvi e chiedere scusa
  • ganodorf
    ganodorf
    Livello: 6
    Post: 873
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gorilla

    Dispiace,dispiace davvero che un titolo così promettente venga cancellato,a prescindere se si gioca su pc/ps/xbox/nintendo.Sembrava un bel titolo,l'uso del drago era una bella trovata secondo me. E' sempre una nuova IP in meno,questo è il guaio,mentre i seguiti aumentano..
    Si concordo dispiace molto anche a chi ha ps4/altro perché comunque la competizione stimola sempre a dare il meglio. In più se un gioco è bello( equesto poteva esserlo) è sempre un piacere vederlo uscire a meno che non si sia fanboy e si faccia il tifo per le console! Anche perché non è solo buonismo (e buonsenso), è un discorso logico: se un gioco non esce sulla tua console un domani che ti parte la follia, compri la console (usata magari) e te lo giochi. Se un gioco non esce, non esce, è sprecato.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.