Le console sono in recessione, secondo Tim Sweeney di Epic Games

Tim Sweeney, fondatore di Epic Games, ha discusso in una recente intervista del momento delle console, a suo dire in una fase di "recessione" dovuto allo scarso appeal sui più giovani.

"Tutti i dati di vendita delle console indicano che per questa stagione il mercato delle console sta avendo una recessione davvero significativa", ha spiegato Sweeney in una conversazione con Glixel.

"Non penso sia stagionale. Penso ciò che sta succedendo sia che i nuovi gamer giovani non sono attratti dalle console. E quindi c'è questo pubblico di gamer sempre più vecchio, come tanti di noi in Epic, che ci resta, ma alcuni ne stanno uscendo".

Secondo Sweeney, ciò è dovuto al fatto che i nuovi giocatori siano 'nati' col gaming su mobile, ma anche al loro maggiore interesse nei confronti del PC, "un modo più conveniente di giocare".



Fonte: WCCFtech
Data di uscita: Fondata nel 1991
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 37
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Lo volete capire che state commentando una notizia che non esiste E' FALSA!!!! --- Le vendite di PS4 e Xbox One sono MAGGIORI di quelle di PS3 e Xbox 360. NON C'E' NESSUNA RECESSIONE DELLE CONSOLE!!!! SONO I GIOCHI CHE FANNO SCHIFO, MA NONOSTANTE QUESTO LE VENDITE VANNO ALLA GRANDE SOLO CHE SONO DIVISE TRA DIGITALE E RETAIL, MENTRE PRIMA ERANO SOLO RETAIL.
    Pensa tu che generazione di coglion1...Tutti a comprare console come se non ci fosse un domani quando poi non c'e' una sega da farci girare sopra. Eh si che ci siamo evoluti eh...
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da octacon90

    Ti ricordo che la zavorra tecnologica di cui parli ha sfornato quasi tutti i migliori giochi contemporanei.
    Questo esula completamente dal discorso che si stava facendo ma visto che ci tieni tanto a sottolinearlo dovresti aver capito che i capolavori vanno e vengono a prescindere dalla piattaforma sulla quale girano.
  • octacon90
    octacon90
    Livello: 5
    Post: 193
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da pino cammino

    Prima o poi spariranno, questo è poco ma sicuro. Non ha senso tenersi una zavorra tecnologica come le console che frenano tutto lo sviluppo tecnologico e videoludico. N.B. Chi mi conosce dovrebbe sapere che non ho nulla contro le console ne contro i videogiocatori "sani" che giocano su console, perchè finchè esistono costituiscono una possibile scelta per tutti i videogiocatori che le trovano adatte al proprio modo di videogiocare. Però è innegabile che sono ormai oggetti che un pò hanno fatto il loro tempo (un pò come i lettori dvd, nell'era di Netflix ed altre piattaforme di streaming) e che è principalmente sono la causa della ristagnazione tecnologica e videoludica che stiamo vivendo... Pochi titoli interessanti, molti dei quali sottoposti a pesanti limitazioni tecniche che in un modo o nell'altro incidono anche sulla qualità generale.
    Ti ricordo che la zavorra tecnologica di cui parli ha sfornato quasi tutti i migliori giochi contemporanei.
  • Vegetss4
    Vegetss4
    Livello: 4
    Post: 150
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ma questo è scemo? Ma se sotto le feste natalizie ho visto centinaia di persone comprare le PS4... ne avranno vendute milioni solo a dicembre... mi sa che è rimasto chiuso da qualche parte l'amico...
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Lo volete capire che state commentando una notizia che non esiste E' FALSA!!!! --- Le vendite di PS4 e Xbox One sono MAGGIORI di quelle di PS3 e Xbox 360. NON C'E' NESSUNA RECESSIONE DELLE CONSOLE!!!! SONO I GIOCHI CHE FANNO SCHIFO, MA NONOSTANTE QUESTO LE VENDITE VANNO ALLA GRANDE SOLO CHE SONO DIVISE TRA DIGITALE E RETAIL, MENTRE PRIMA ERANO SOLO RETAIL.
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da pino cammino

    Prima o poi spariranno, questo è poco ma sicuro. Non ha senso tenersi una zavorra tecnologica come le console che frenano tutto lo sviluppo tecnologico e videoludico. N.B. Chi mi conosce dovrebbe sapere che non ho nulla contro le console ne contro i videogiocatori "sani" che giocano su console, perchè finchè esistono costituiscono una possibile scelta per tutti i videogiocatori che le trovano adatte al proprio modo di videogiocare. Però è innegabile che sono ormai oggetti che un pò hanno fatto il loro tempo (un pò come i lettori dvd, nell'era di Netflix ed altre piattaforme di streaming) e che è principalmente sono la causa della ristagnazione tecnologica e videoludica che stiamo vivendo... Pochi titoli interessanti, molti dei quali sottoposti a pesanti limitazioni tecniche che in un modo o nell'altro incidono anche sulla qualità generale.
    Pienamente d'accordo. Ma a certi utonti determinati concetti non entrano i testa. Molto meglio spruzzarsi nelle braghe vedendo D3 girare a 60fps con la fantastica plaistascion 4 pro.
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Scusa ma devo farti notare che non hai le idee chiare.
    Senza la spinta delle console il gaming su PC si sarebbe comunque evoluto, ma sarebbe rimasto confinato a pochissimi generi, su tutti RTS ed FPS.
    L'85-90% dei PC in circolazione ha specifiche tecniche inferiori a PS4 Pro, il 50% uguali o inferiori a PS4 base, eppure i giochi PC devono "scalare" per essere supportati anche su tali macchine.
    Finchè esisteranno le esclusive esisteranno le console, finchè esisterà chi non ha voglia di smanettare con i PC per giocare esisteranno le console, ergo o diventeranno tutti quanti appassionati di PC gaming, quindi competenti nonchè pazienti ed i giochi usciranno tutti su PC, oppure le console continueranno ad esistere e a trascinare il mercato videoludico.
    Ma dove li hai tirati fuori questi dati che spacci per reali? Te li sei inventati vero? Ah ok...Post divertente il tuo.
  • Manilla Road
    Manilla Road
    Livello: 5
    Post: 117
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Io personalmente ho abbandonato le console 5 anni fa per spostarmi su pc e sono contentissimo della scelta per tante ragioni su cui sorvolo. Quei pochi tra i miei amici che posseggono, o possedevano, una console (parliamo di gente oltre i 30 anni) si dividono in: quelli che ormai non giocano più a nulla in assoluto, quelli che si sono spostati su pc come me e quelli che si sono dati al "gaming" da smartphone. Nel mio piccolo quindi vedo un progressivo abbandono delle console almeno tra le persone nella mia fascia di età ma ovviamente il mondo è un po' più grande del mio paesello e il trend globale potrebbe anche essere diverso.
  • Federyx
    Federyx
    Livello: 2
    Post: 39
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Personalmente ho sempre avuto fino a 8 anni fa un pc per il gaming, affiancato da una console che preferivo al momento per le esclusive (sega e nintendo tutte fino alla wii, poi nell'ordine PS1, PS2, XBOX360 e oggi una PS4)...andando avanti nella vita però ho perso la disponibilità di tempo che potevo avere dai 10/15 anni ai 25, perchè come naturale sono subentrate tutte altre questioni "real", che non mi hanno più permesso di dedicare le necessarie ore al gioco (soprattutto online)...a tutto questo aggiungo che per quanto non mi sia passata la voglia di giocare, mi sono stancato col passare degli anni di stare sempre a perfezionare il mio pc (ero uno di quelli che lo aggiornava costantemente per avere sempre il massimo), con conseguente spesa di altro tempo e soprattutto soldi...non c'è dubbio che il PC sia nettamente superiore alle console tecnicamente (e vorrei anche vedere, all'epoca, con un pc desktop da €2500 contro una xbox360 da 299€); a pensarci bene di per sè le console escono già "vecchie", ma nel mio specifico caso, non trovo più il pc strettamente necessario per il gaming (tutt'altra cosa per le sue funzioni legate al lavoro). Vedo difficile una scomparsa delle console, almeno nel prossimo futuro, magari successivamente avremo tecnologie che oggi neanche riusciamo ad immaginare...ma tra dati di vendite, semplicità di uso ed altri fattori, ho idea che ci saranno ancora per un po'. Aggiungo poi che a me, come anche a molti altri amici che prima giocavano, oggi restano ritagli di tempo, per cui da semi hardcore gamer, posso spendere qualche minuto durante il giorno su giochilli su iphone/ipad (se riesco) e la sera un'oretta sulla PS4 (sempre che non ci sia di meglio da fare), che una volta comprata, con una spesa esigua, mi dura quel periodo necessario per poi eventualmente sostituirla fra qualche tempo con la successiva e mi garantisce momenti di svago sui giochi che mi piacciono; in più la possibilità di comprare anche per console i giochi online (sul playstore nel mio caso), è un'ulteriore comodità. Dark Souls III su pc è uno spettacolo, ma su PS4 non è poi così terribile...ci sono cali di framerate cui non ero abituato? Amen, oggi va bene così.
  • pino cammino
    pino cammino
    Livello: 6
    Post: 2295
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Scusa ma devo farti notare che non hai le idee chiare.
    Senza la spinta delle console il gaming su PC si sarebbe comunque evoluto, ma sarebbe rimasto confinato a pochissimi generi, su tutti RTS ed FPS.
    L'85-90% dei PC in circolazione ha specifiche tecniche inferiori a PS4 Pro, il 50% uguali o inferiori a PS4 base, eppure i giochi PC devono "scalare" per essere supportati anche su tali macchine.
    Finchè esisteranno le esclusive esisteranno le console, finchè esisterà chi non ha voglia di smanettare con i PC per giocare esisteranno le console, ergo o diventeranno tutti quanti appassionati di PC gaming, quindi competenti nonchè pazienti ed i giochi usciranno tutti su PC, oppure le console continueranno ad esistere e a trascinare il mercato videoludico.
    E chi ha parlato di pc? Come al solito non capisci nemmeno quello che scrivo ed a cosa mi riferivo. Auspico una evoluzione del concetto di console non un suo totale soppiantamento. Troppo complicato vero?
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Scusa ma devo farti notare che non hai le idee chiare.
    Senza la spinta delle console il gaming su PC si sarebbe comunque evoluto, ma sarebbe rimasto confinato a pochissimi generi, su tutti RTS ed FPS.
    L'85-90% dei PC in circolazione ha specifiche tecniche inferiori a PS4 Pro, il 50% uguali o inferiori a PS4 base, eppure i giochi PC devono "scalare" per essere supportati anche su tali macchine.
    Finchè esisteranno le esclusive esisteranno le console, finchè esisterà chi non ha voglia di smanettare con i PC per giocare esisteranno le console, ergo o diventeranno tutti quanti appassionati di PC gaming, quindi competenti nonchè pazienti ed i giochi usciranno tutti su PC, oppure le console continueranno ad esistere e a trascinare il mercato videoludico.
    Noi non ci troviamo quasi mai d'accordo, ma mi puoi dare il tuo parere su questa BUFALA della recessione delle console? Come ho scritto nel mio commento sotto, i dati di vendita aggiornati a fine novembre dimostrano che sono state vendute 19 milioni di PS4 in più rispetto a PS3 a parità di mesi di vendita e 1,5 milioni in più di Xbox One rispetto a Xbox 360... COME FANNO HA CHIAMARLA RECESSIONE????
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da pino cammino

    Prima o poi spariranno, questo è poco ma sicuro. Non ha senso tenersi una zavorra tecnologica come le console che frenano tutto lo sviluppo tecnologico e videoludico. N.B. Chi mi conosce dovrebbe sapere che non ho nulla contro le console ne contro i videogiocatori "sani" che giocano su console, perchè finchè esistono costituiscono una possibile scelta per tutti i videogiocatori che le trovano adatte al proprio modo di videogiocare. Però è innegabile che sono ormai oggetti che un pò hanno fatto il loro tempo (un pò come i lettori dvd, nell'era di Netflix ed altre piattaforme di streaming) e che è principalmente sono la causa della ristagnazione tecnologica e videoludica che stiamo vivendo... Pochi titoli interessanti, molti dei quali sottoposti a pesanti limitazioni tecniche che in un modo o nell'altro incidono anche sulla qualità generale.
    Scusa ma devo farti notare che non hai le idee chiare.
    Senza la spinta delle console il gaming su PC si sarebbe comunque evoluto, ma sarebbe rimasto confinato a pochissimi generi, su tutti RTS ed FPS.
    L'85-90% dei PC in circolazione ha specifiche tecniche inferiori a PS4 Pro, il 50% uguali o inferiori a PS4 base, eppure i giochi PC devono "scalare" per essere supportati anche su tali macchine.
    Finchè esisteranno le esclusive esisteranno le console, finchè esisterà chi non ha voglia di smanettare con i PC per giocare esisteranno le console, ergo o diventeranno tutti quanti appassionati di PC gaming, quindi competenti nonchè pazienti ed i giochi usciranno tutti su PC, oppure le console continueranno ad esistere e a trascinare il mercato videoludico.
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ma se stanno vendendo molte più console rispetto alla old gen, perché dicono che è in recessione? Forse vendono meno giochi perché i giochi che escono sono molto più brutti di quelli per XBox 360 e PS3? Come si fa a dire che le console sono in recessione se nei primi 36 mesi sono state vendute 49 milioni di PS4 mentre le vendite di PS3 erano state di solo 30 milioni (19 milioni in meno) - nei primi 36 mesi sono state vendute 25,5 milioni di Xbox One mentre le vendite di Xbox 360 erano state di solo 24 milioni (1,5 milioni in meno). Quindi la realtà e la verità ci dice che fino ad oggi si sono vendute molte più PS4 rispetto a PS3 e 1,5 milioni in più di Xbox One rispetto a Xbox 360... MA QUALE RECESSIONE???
  • pino cammino
    pino cammino
    Livello: 6
    Post: 2295
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Prima o poi spariranno, questo è poco ma sicuro. Non ha senso tenersi una zavorra tecnologica come le console che frenano tutto lo sviluppo tecnologico e videoludico. N.B. Chi mi conosce dovrebbe sapere che non ho nulla contro le console ne contro i videogiocatori "sani" che giocano su console, perchè finchè esistono costituiscono una possibile scelta per tutti i videogiocatori che le trovano adatte al proprio modo di videogiocare. Però è innegabile che sono ormai oggetti che un pò hanno fatto il loro tempo (un pò come i lettori dvd, nell'era di Netflix ed altre piattaforme di streaming) e che è principalmente sono la causa della ristagnazione tecnologica e videoludica che stiamo vivendo... Pochi titoli interessanti, molti dei quali sottoposti a pesanti limitazioni tecniche che in un modo o nell'altro incidono anche sulla qualità generale.
  • Anerkas
    Anerkas
    Livello: 2
    Post: 660
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    A me sembra che il mercato console sia tutt'altro che in recessione, ma anzi che sia in crescita, questa percezione si ha probabilmente perchè il gaming in generale si sta espandendo moltissimo negli ultimi anni in ogni direzione, dal mobile al PC, mentre prima le console dominavano quasi incontrastate ora si spartiscono il mercato con altri, ecco perchè probabilmente si ha la percezione che oggi le console contino meno, ma non è così, è solo che il mercato è più florido e quindi meglio per tutti.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.