Frenata per PlayStation VR, analisti abbassano le aspettative di vendita

Secondo gli esperti analisti di SuperData, c'è un "grande sconfitto" nelle vendite videoludiche del Black Friday: PlayStation VR. L'headset per la realtà virtuale di casa Sony ha registrato numeri decisamente inferiori alle aspettative, al punto che gli stessi analisti hanno abbassato sensibilmente le aspettative di vendita dell'headset per il prossimo futuro.



In base ai numeri forniti da NPD Group, SuperData è giunta alla conclusione che i dispositivi per la VR abbiano avuto "vendite notevolmente inferiori a quelle aspettate, a causa della line-up di titoli frammentaria e degli sforzi di marketing modesti." Se, quindi, SuperData si aspettava che PS VR vendesse 2,6 milioni di unità entro fine anno, ora ha rivisto il dato a 750.000—meno della metà. Calo anche per Google Daydream, fermo a 216.000 per le previsioni, contro i 450.000 previsti inizialmente. Rimangono invariati, invece, i numeri di HTC Vive, Oculus Rift e Gear VR, che entro la fine dell'anno dovrebbe piazzare rispettivamente 450.000, 355.000 e 2,3 milioni di unità.

Secondo Stephanie Llamas, direttrice per le ricerche di SuperData, "PlayStation VR aveva la miglior opportunità di sfruttare queste vacanze, ma l'inconsistenza della loro fornitura e la mancanza di marketing adeguato hanno sprecato il potenziale. Non hanno offerto, nel weekend, nessuno sconto first-party, non hanno eseguito il restock dei bundle, hanno preferito spingere su PS4 Pro. Hanno anche sottolineato che la VR ha un aspetto migliore su Pro rispetto che sulla PS4 standard o Slim, quindi il messaggio recepito dai giocatori è stato: prendi ora la Pro, PS VR in seguito. Come risultato, non supereranno 1 milione di unità distribuite almeno fino a quando non sarà il nuovo anno."



Per l'analista, è anche possibile che Sony stia volontariamente facendo passare in sordina PS VR, vista la mancanza di giochi che possano fare da trascinatori per il dispositivo: "considerata la sua uscita silenziosa, è chiaro che vogliono essere prudenti prima di investire su questa tecnologia. In assenza di una killer app e con la lenta uscita di contenuti AAA, faranno uscire meno di 1 milione di dispositivi, fino a quando non ci saranno più contenuti e si sentiranno sicuri. Possono fare le cose a questo ritmo perché non hanno nessun concorrente per ora, quindi la fornitura e le vendite saliranno nel 2017, anziché prendere il sopravvento nel periodo delle vacanze."

Ci rivolgiamo ai nostri lettori che hanno acquistato il visore: quasi due mesi dopo l'uscita, come vi state trovando? Ci giocate spesso?
Per il nostro pensiero sull'headset, vi rimandiamo alla nostra recensione dedicata.
Data di uscita: 13 ottobre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 39
  • Tahva
    Tahva
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Meno di un terzo rende molto meglio l'idea, dato che oltretutto è la verità. Invece lei ha voluto palesemente minimizzare il calo di vendite che è meno di un terzo e non meno della metà.
    A parte il contenuto del commento, su cui ho già scritto cosa penso, mi fa sorridere il fatto che mi da del lei, visto che l'ultima volta che abbiamo interagito nell'area commenti è stato per insultarmi dandomi della "venduta" perché avevo riportato una notizia non proprio entusiasmante su Oculus Rift
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Pepin

    non ha mica detto un'affermazione errata....
    Certo che è errata, prova a dare una risposta del genere ad un professore di matematica e poi vedi che voto ti da. Oppure prova a rispondere così ad una domanda analoga in un quiz a premi e poi vedi che viene considerata errata. ES: 75 è (1) meno della metà o (2) meno di un terzo di 260? --- se la risposta è (1) verrà considerata errata ovviamente. Se un numero è la decima parte di un'altro numero, è ovvio che è meno della metà, ma è anche meno di un terzo, meno di un quarto e persino meno di un quinto fino ad arrivare a meno di un nono, quindi per essere più precisi, per non dire "corretti e onesti" va considerata l'ultima comparazione e cioè (meno di un nono).
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Tahva

    "Meno della metà" rende molto bene l'idea di quanto si sia abbassata la previsione. Doveva essere un concetto chiarificatore, non una lezione di aritmetica di quinta elementare
    Meno di un terzo rende molto meglio l'idea, dato che oltretutto è la verità. Invece lei ha voluto palesemente minimizzare il calo di vendite che è meno di un terzo e non meno della metà. C'è una grande differenza tra il dato reale e la sua interpretazione al ribasso. Io non sto parlando di valori decimali ma di chiarezza e correttezza, e lei ha volutamente cercato di minimizzare i dati di vendita del visore VR di Sony che è stato un chiaro flop durante il venerdì nero. Questa sua argomentazione: "Doveva essere un concetto chiarificatore, non una lezione di aritmetica di quinta elementare" dimostra che lei considera la sua interpretazione, peggiore e più pressapochista di quella che farebbe un bambino di quinta elementare e inoltre, se doveva essere un concetto chiarificatore, non si capisce perché commettere l'errore che lei ha commesso (ed ammesso).
  • jared1976
    jared1976
    Livello: 3
    Post: 187
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Lo immaginavo.. Entusiasmo iniziale alle stelle, poi si è visto il potenziale e i limiti attuali. La vr è fantastica ma gli occorre ancora qualche anno di perfezionamento: aggiungiamo contenuti ed un ritocchino al prezzo e forse ci siamo. Ho avuto il vive e per quanto all'inizio è tutto fantastico, poi inizi a vedere i limiti che ha ancora in questo momento il visore, e i pochi contenuti più simili a demo che a giochi veri (pagati come se fossero giochi a tutti gli effetti), oltre alla risoluzione e alla potenza che occorre per gestirlo. Ne riparliamo tra qualche anno...
  • Sgravato
    Sgravato
    Livello: 2
    Post: 58
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Costo elevato, scarsità di titoli, poca praticità di utilizzo ma sopratutto una scarsa risoluzione che rende molti titoli faticosi (alcuni proprio ingiocabili come ARK ad esempio): è quasi impossibile anche solo l'uso del menù di gioco in alcuni titoli. Ancora non ci siamo, non a caso HTC parla già della futura (e prossima) generazione di visori: probabilmente sono consapevoli che la tecnologia attualmente disponibile non è sufficiente a rendere fruibile in massa la VR. Detto questo: DIRT, Project Cars ed ELITE: Dangerous; da soli valgono il solo acquisto (purché si disponga di playseat con G27 per i titoli automobilistici e Joy, manetta e pedaliera per il simulatore spaziale). Insomma, resto dell'idea che la VR sia il futuro (è potente), ma il "giochino" è ancora troppo costoso ed allo stesso momento acerbo tecnologicamente.
  • finmat92
    finmat92
    Livello: 1
    Post: 88
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    "line-up di titoli frammentaria e degli sforzi di marketing modesti" e non solo, il PS4 VR offre una "bassa risoluzione" che rende l'esperienza virtuale poco godibile e fruibile solo per brevi sessioni di gioco. Pessima mossa da parte di SONY sponsorizzare il VR così tanto e poi mettere sul mercato un prodotto del genere, almeno al momento.
  • matti86
    matti86
    Livello: 4
    Post: 281
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Ne normale questo articolo da parte vostra ... infatti nella rece avete detto di tutti i colori e solo le peggio cose sul vr e quindi era ovvio questo articolo solo per voler confermare che il vr sia una fregatura ma non lo.è.. e Sono anche sicuro che la gente che viene a fare il grande dicendo che il vr e una cavolata , sicuramente neanche lo.ha provato quindi ... Poi gente che si lamenta per il.MS tutti Lo.sanno che è possibile che ci sia ma che va piano piano scemando sempre di più quando ci si abitua ma vabbe ... ripeto e davvero bello e l.unico difetto semmai e il prezzo ...
  • Tahva
    Tahva
    Redattore
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Vorrei chiedere gentilmente all'autore dell'articolo come si fa a dire che 750000 è meno della metà di 2,6 milioni. Secondo i miei calcoli è molto meno e cioè meno di un terzo, infatti 750000x3=2,25 milioni. Spero ne convenga il redattore che bisognerebbe essere più precisi quando si fanno i conti.
    "Meno della metà" rende molto bene l'idea di quanto si sia abbassata la previsione. Doveva essere un concetto chiarificatore, non una lezione di aritmetica di quinta elementare
  • Ssx
    Ssx
    Livello: 1
    Post: 4
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Io dico solo che con 400 euro entri in un nuovo universoo del gaming ! Ne vale veramente la pena ! Consigliatissimo ! P.s. anche io non ho resistito ed ho preso l'ultimo pezzo da Uni a 300 ! Unieuro Rivalta To ne ha ricevuti 4/5 pezzi e venduti tutti nel week end. Game Stop mi dice che appena arriva non sta a scaffale e che hanno coda di prenotazioni ! Sony aveva previsto 1 mln al 31-12 poi portato ad 1,5 mln se non erro. Secondo me li faranno tutti. Oltretutto Ps VR e Ps4 Pro son 2 prodotti appena lanciati,fossero scontati sarebbe segno di poche vendite.
  • #peppino@
    #peppino@
    Livello: 2
    Post: 211
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Non mi sembra una cosa inaspettata, lo è se si considera il cliente un salvadanaio stupido!! Con la mancanza di veri titoli trainanti e con una tecnologia neonata su console credo sia una cosa normale un rallentamento, se ci metti poi che prendere in abbinata una pro è quasi necessario per avere una potenza di calcolo adeguata al VR (parliamoci chiaro, la pro è nata per il VR non per il 4K) allora vedi che la spesa supera gli 800€ e non è proprio per tutti!! neanche la sony credo ne stia facendo un dramma, credo se lo aspettasse sinceramente, il VR ha tempo per crescere adesso servono titoli che spingano la console come horizon o the last guardian e gone days del quale però si sono quasi perse le traccie, questo serve secondo me, il VR può attendere!!
  • Pepin
    Pepin
    Livello: 3
    Post: 208
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Vorrei chiedere gentilmente all'autore dell'articolo come si fa a dire che 750000 è meno della metà di 2,6 milioni. Secondo i miei calcoli è molto meno e cioè meno di un terzo, infatti 750000x3=2,25 milioni. Spero ne convenga il redattore che bisognerebbe essere più precisi quando si fanno i conti.
    non ha mica detto un'affermazione errata....
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    C'era da aspettarselo. Ma francamente, pensavo che il mercato avrebbe tirato ancora fino a Natale.
  • Rippingjack27
    Rippingjack27
    Livello: 6
    Post: 3274
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Griever89

    Sta da Mediaworld, almeno a Palermo, l'ho provato sabato, non ci stava fila cosí ho provato sia drive club che un simulatore di palombari.. sul secondo davvero poco da dire, non tenevi neanche il pad in mano, giravo la testa e ti vedevi passare davanti pesci e squali cosí poco definiti da farti rimpiangere il mostro di Lochness a Gardaland.. ma drive club é stato davvero provare la vr.. all'inizio panico -> stavo davvero li dentro, l'adrenalina era a mille, chiedevo gli occhi attimi prima di sbattere e sbalzavo indietro.. poi ho preso confidenza e ho iniziato a guardare con occhio più critico.. la risoluzione era pessima e da lì scema il senso di immersione, figo il girarti verso il Tom Tom per leggere le istruzioni sui comandi, ma il peggio é arrivato a fine prova.. l'addetto mi toglie il casco, ma la nausea é andata via del tutto solo un ora dopo e avevo giocato solo 10 minuti.. la mia ragazza, che anche lei ha sottolineato come fosse divertente sentirsi li (ripeto, funziona!) non é neppure riuscita a completare la demo a causa della nausea... L'idea é buona, ma é troppo presto per essere valutata seriamente come acquisto.. se ne riparlerà al prossimo giro, con ps5 e vr 2(o ciò che offrirà la concorrenza)
    Comunque Driveclub è davvero pessimo... l'ho provato a Lucca e mi aveva fatto davvero una pessima impressione. Per fortuna avevo provato anche Batman VR ed è stato quello a convincermi della bontà della periferica... basandomi sulla delusione di Driveclub probabilmente non l'avrei mai presa...
  • Pentimento
    Pentimento
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    ha ventudo poco... non c'è stata un offerta del black friday su vr, quindi mi pare ovvio, io stesso la cercavo, solo unieuro con il 25% se ci andavi fisicamente e avevi la fortuna di trovare l'unico esemplare. Per il resto vediamo, nonostante problemi di gioventù non lo reputerei affatto al kinect, perchè parliamo di tutt'altro, e rispetto al kinect, la lineup solo vr è molto piu alta degli stessi titoli kinect mai usciti, c'è un crossplatform (ubisoft ha detto che EAGLE e tutti igiochi vr di loro creazione saranno cross, quindi psvr, olocust, htc..), è possibile aggiungere spessore a determinati tipi di gameplay (thumber va in 2d che in vr)... e poi una volta provato ti rendi conto di come sia completamente diverso. Il costo, è sempre quello che decreterà o meno il successo secondo me... a oggi,nonostante è la piu economica, costa piu di una nuova console... improponibile
  • Griever89
    Griever89
    Livello: 7
    Post: 3008
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da ganodorf

    quoto. Peccato non esista un dannato posto per provarlo!!!! Io a scatola chiusa non lo compro neanche morto! Quindi o i negozi iniziano a farlo provare o se lo possono tenere (e a me l'idea intriga)
    Sta da Mediaworld, almeno a Palermo, l'ho provato sabato, non ci stava fila cosí ho provato sia drive club che un simulatore di palombari.. sul secondo davvero poco da dire, non tenevi neanche il pad in mano, giravo la testa e ti vedevi passare davanti pesci e squali cosí poco definiti da farti rimpiangere il mostro di Lochness a Gardaland.. ma drive club é stato davvero provare la vr.. all'inizio panico -> stavo davvero li dentro, l'adrenalina era a mille, chiedevo gli occhi attimi prima di sbattere e sbalzavo indietro.. poi ho preso confidenza e ho iniziato a guardare con occhio più critico.. la risoluzione era pessima e da lì scema il senso di immersione, figo il girarti verso il Tom Tom per leggere le istruzioni sui comandi, ma il peggio é arrivato a fine prova.. l'addetto mi toglie il casco, ma la nausea é andata via del tutto solo un ora dopo e avevo giocato solo 10 minuti.. la mia ragazza, che anche lei ha sottolineato come fosse divertente sentirsi li (ripeto, funziona!) non é neppure riuscita a completare la demo a causa della nausea... L'idea é buona, ma é troppo presto per essere valutata seriamente come acquisto.. se ne riparlerà al prossimo giro, con ps5 e vr 2(o ciò che offrirà la concorrenza)
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.