Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Capcom conferma che Resident Evil VII avrà cross-save su PC e Xbox One

Capcom conferma che Resident Evil VII avrà cross-save su PC e Xbox One

Resident Evil 7

PC, PS4, XONE

Survival horror

24 gennaio 2017

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 28/11/2016
Il 2017 si aprirà con un debutto molto atteso, quello di Resident Evil VII, che arriverà sugli scaffali il 24 gennaio. La nuova fatica della celebre serie Capcom sbarcherà su PlayStation 4 (con supporto a PS VR), PC e Xbox One, vantando proprio su queste due ultime piattaforme la funzionalità di cross-save. Significa, insomma, che il salvataggio di una versione può essere portato avanti anche sull'altra.



A farlo sapere è stata direttamente la compagnia nipponica che, parlando con la stampa locale e come tradotto da IGN Japan, ha dichiarato che "la versione per Windows Store potrà condividere i dati di gioco con quella Xbox One." Ai colleghi statunitensi, è stato confermato che si fa specifico riferimento anche ai salvataggi della vostra partita.

A questo punto, appare abbastanza legittimo domandarsi se Resident Evil VII non sia il primo third party destinato a far parte del programma Xbox Play Anywhere: quest'ultimo, annunciato all'E3, prevede la possibilità del cross-buy, oltre che del cross-save, consentendovi così di comprare una sola copia per avere il gioco sia su PC che su Xbox One. Al momento, Capcom si è rifiutata di aggiungere ulteriori dettagli, per cui possiamo fare solo supposizioni.

Attendiamo eventuali informazioni aggiuntive sull'argomento da parte di Capcom. Intanto, date un'occhiata alla nostra scheda dedicata per tutto ciò che già sappiamo su questo nuovo Resident Evil.