Fable IV? Peter Molyneux lo farebbe anche domani

Peter Molyneux, eclettico quanto discusso designer britannico, ha dichiarato in una recente intervista che sarebbe entusiasta di lavorare a Fable IV.

"È una follia che Fable IV non sia in sviluppo. Mi piacerebbe fare Fable IV, e lo studio", Lionhead, "ci ha anche provato. Ma bisognerebbe ricomporre il team originale", ha spiegato Molyneux a OXM.



Il designer si è poi soffermato su quello che avrebbe potuto deteriorare il rapporto suo e della software house con Microsoft. "Penso fosse il sense of humor".

"Conoscete il sense of humor inglese, leggermente politically incorrect, specialmente con Fable dove avevamo prostitute e matrimoni con sposi dello stesso sesso. Microsoft era inorridita e impegnata a provare a coprire tutti i capezzoli delle donne giusto per non offendere nessuno".
Data di uscita: TBA 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 13
  • Solidussn...
    Solidussn...
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    lo comprerei quasi sicuramente, dopo essermi informato e tutto ovviamente ma non mi hanno mai deluso i fable.......forse solo il 3 ma vabbè
  • Gibbonkenobi
    Gibbonkenobi
    Livello: 3
    Post: 32
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Io non vedo l'ora. Lo preordinerei all'istante
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ora è tardi. Chi sapeva lavorare si è già piazzato altrove, come lo rimetti su lo studio?
    Quando la Microsoft vi ha chiuso andavi dalla Sony e cercavi asilo politico, penso che ve lo avrebbero dato. Se poi lo hai fatto e non ti è andata bene amen. Di sicuro l'IP non è più tuo, ma è della Microsoft che non lo mollerà di sicuro, non foss'altro che per fare un dispetto.
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    A prescindere da tutto quello che dice Molyneux sullo "humor inglese leggermente politically incorrect" (secondo me niente di così trascendentale rispetto magari ad altri giochi dove ci si addentra più in profondità nell'argomento sesso oppure altri dove la violenza la fa da padrona), che volendo dava quella caratterizzazione particolare che solo la serie di Fable ha, Microsoft ha praticamente chiuso una ip delle più belle degli ultimi anni a mio parere (e penso anche di altri) che era diventata tale anche queste caratteristiche intrinseche che ha voluto, diciamo così, "censurare". Mi duole molto la consapevolezza che se mai un nuovo Fable vedrà la luce sarà un bel po' di anni in avanti, perché non è facile rimettere sù lo stesso team e trovare una eventuale soluzione alternativa a Microsoft. Ma ci spero, eccome se ci spero che Fable torni!
  • amdm
    amdm
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da trustno1

    iscritto a spazio solo per proporre la vendita gg
    infatti e tipo 3/4 mesi che aspetto, che palle era ora
  • Anerkas
    Anerkas
    Livello: 2
    Post: 660
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Fable IV io lo comprerei anche domani e anche secondo me è assurdo che non sia in sviluppo.
  • trustno1
    trustno1
    Livello: 2
    Post: 468
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da amdm

    ho la collector quanto offri?
    iscritto a spazio solo per proporre la vendita gg
  • amdm
    amdm
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da retsamrad

    aspetto ancora il 3, e lo voglio.
    ho la collector quanto offri?
  • amdm
    amdm
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da The Elder Scrolls

    PC....il PC è la risposta, niente lobby, niente capi, piattaforma libera adatta per qualunque tipo di gioco, mettete su un team capace e fate uscire un Fable IV degno in esclusiva, ogni soldo finisce in tasca vostra!
    bo Molyneux e' un cazxone... basta che si dia una ridimensionata e con l'hw che c'e in generale puo far come gli pare.... non serve la potenza, ne liberarsi delle console ( the witcher 3 se nn c'erano le console forse nn c'era parole dei CD, nn posso darti la fonte ma credo che se cerchi la trovi, mi ricordo ancora le poleniche )per fare un buon gioco ... cosa dimostrata da anni
  • retsamrad
    retsamrad
    Livello: 3
    Post: 219
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    aspetto ancora il 3, e lo voglio.
  • The Elder...
    The Elder...
    Livello: 6
    Post: 717
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    PC....il PC è la risposta, niente lobby, niente capi, piattaforma libera adatta per qualunque tipo di gioco, mettete su un team capace e fate uscire un Fable IV degno in esclusiva, ogni soldo finisce in tasca vostra!
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 6 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da IosonoOtakuman

    Basterebbe mollare le consoles Microsoft e fare un nuovo titolo con lo stesso "vibe", non so se mi spiego...
    Ti aggiorno. Il problema è che i Lionhead Studios sono stati sciolti da Microsoft che ne era proprietaria, che molti tra i dipendenti dello studio hanno già trovato da tempo impiego da altre parti e che il "vibe" di Molineaux in Fable III ha dimostrato, più che di aver perso stile, di essere caduto proprio nel grossolano di pessimo gusto, ben al di là della presenza di sesso, droga e rock and roll.
  • IosonoOtakuman
    IosonoOtakuman
    Livello: 6
    Post: 1792
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Basterebbe mollare le consoles Microsoft e fare un nuovo titolo con lo stesso "vibe", non so se mi spiego...
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.