Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Le Monde intervista Michel Ancel: nuovi dettagli su Beyond Good & Evil 2

Le Monde intervista Michel Ancel: nuovi dettagli su Beyond Good & Evil 2

Beyond Good & Evil 2

PC, PS4, XONE, WIIU

Avventura

Ubisoft

TBA

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 21/11/2016
Nel corso di un'intervista pubblicata da Le Monde e riportata dal forum NeoGaf in lingua inglese, Michel Ancel è tornato a parlare di Beyond Good & Evil 2.

Ancel si è sbottonato sui temi che verranno trattati nel gioco, della genesi del progetto e del modo in cui lo sta gestendo simultaneamente a Wild, il gioco indipendente su cui sta lavorando per PS4.



Il designer francese ha spiegato che la sua intenzione originale era lasciare Ubisoft nel 2013 dopo aver lavorato a Rayman Legends, così da potersi dedicare interamente a Wild, ma di aver cambiato idea grazie ad una telefonata del CEO Yves Guillemot.

Quest'ultimo gli ha chiesto esplicitamente di riprendere Beyond Good & Evil 2, che era stato avviato già nel 2007 ma abbandonato nel 2009 per volontà dello stesso Ancel. La ripresa è avvenuta tra il 2012 e il 2013, e serviranno ancora 3-4 anni per completarlo.

Curiosamente, il dev transalpino lavora tutti i giorni di mattina a BG&E 2 e di pomeriggio a Wild.

Il secondo capitolo della serie Beyond Good & Evil, che rumor vogliono essere un parziale reboot per Switch, avrà come tema la civilizzazione. Si parlerà di cospirazioni e dell'aspetto umano dietro ognuna di essa, con molti personaggi sorprendenti.