Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call of Duty: Infinite Warfare, PS4 e PS4 Pro a confronto in un nuovo video

Call of Duty: Infinite Warfare, PS4 e PS4 Pro a confronto in un nuovo video

Call of Duty: Infinite Warfare

PS4

Sparatutto

Italiano

Activision

4 novembre 2016

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 18/11/2016
Call of Duty: Infinite Warfare è nella ristretta cerchia dei titoli PS4 che supportano la maggiore potenza di calcolo offerta da PlayStation 4 Pro.

Quello che si chiedono i possessori di una PS4 base, però, è quale sia l'impatto della nuova console sulle performance del gioco, sia in termini di frame rate che di pura grafica.



Mentre il frame rate rimane ancorato ai 60fps, secondo un'analisi di GamingBolt la risoluzione passa a 1080p fissi sui monitor full HD, rispetto alla soluzione dinamica tra 960x1080 e 1920x1080 sulla PS4 standard. In assenza di un pannello 4K, il nuovo Call of Duty ottiene un antialiasing sensibilmente migliore grazie al supersampling.

Su televisori 4K, grazie alla tecnica del checkerboard rendering di Sony, la resa è naturalmente migliore grazie all'incremento di risoluzione, che non richiede alcun sacrificio prestazionale al di là di qualche occasionale calo di frame rate.