Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Designer di No Man's Sky passa allo studio di Star Citizen

Designer di No Man's Sky passa allo studio di Star Citizen

Una defezione importante

No Man's Sky

PC, PS4

Action-Adventure

10 agosto 2016 (PS4) - 12 agosto 2016 (PC)

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 17/11/2016
Il designer Gareth Bourn ha cambiato casacca nelle ultime ore, passando da Hello Games a Foundry 42, la software house di Francoforte che si sta occupando del single-player di Star Citizen.

Non sono state fornite ragioni particolari riguardo all'addio allo studio britannico, fatto sta che questo cambiamento non è certo un buon segnale per No Man's Sky.



Considerando che la software house britannica è di dimensioni piuttosto ridotte, infatti, qualsiasi defezione potrebbe avere un impatto notevole sullo sviluppo del gioco.

E con i contenuti aggiuntivi promessi ancora ben lontani dall'essere svelati, è lecito preoccuparsi riguardo alle loro sorti...