Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Final Fantasy XV è stato censurato in Cina

Final Fantasy XV è stato censurato in Cina

Final Fantasy XV
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 17/11/2016
Brutte notizie dalla Cina: l'arrivo di Final Fantasy XV nel paese è stato approvato, ma stando alle leggi (piuttosto severe) sulla censura ci saranno alcune differenze rispetto alla versione giapponese del gioco. Alcuni personaggi eccessivamente svestiti, infatti, verranno coperti e resi più "adatti al pubblico".
Nel tweet a fondo news trovate un esempio piuttosto chiaro, con la versione giapponese a sinistra e la cinese a destra.