Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il CEO di EA sicuro: vita reale e videogiochi interagiranno sempre di più

Il CEO di EA sicuro: vita reale e videogiochi interagiranno sempre di più

Electronic Arts
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 16/11/2016
Andrew Wilson, CEO del gigante Electronic Arts, ha concesso un'intervista alla testata statunitense The Verge, dicendosi assolutamente convinto che, nel prossimo futuro, videogiochi e realtà interagiranno sempre di più, al punto da influenzarsi a vicenda in modi del tutto nuovi.



Secondo Wilson, ad esempio, "la distanza che percorro con la mia Tesla per andare a lavoro potrebbe darmi più carburante in Need for Speed, o se magari andassi ad un allenamento di calcio, nel pomeriggio, utilizzando delle scarpe con accesso a internet, allora potrei avere più energia o magari più carte nel mio FIFA" ha ragionato il dirigente.

"Questo mondo, in cui i giochi e la vita cominciano a mescolarsi, credo che diventerà realtà in un futuro non troppo distante, sicuramente entro il 2021" ha aggiunto. "Ciò che stiamo cercando di fare è preparare la compagnia ad un futuro in cui, davvero, ci saranno sempre più dispositivi su cui giocare."

Vedremo se le previsioni di Wilson si concretizzeranno o se non si arriverà ad un tale livello di fusione tra realtà e videogiochi.