Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
CD Projekt rassicura sui rumor di un'acquisizione ostile

CD Projekt rassicura sui rumor di un'acquisizione ostile

Niente acquisizione ostile

The Witcher 3: Wild Hunt

PC, PS4, XONE

Gioco di ruolo

19 maggio 2015 - 30 agosto 2016 (GOTY)

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 10/11/2016
Dopo i recenti rumor, che parlavano di una CD Projekt impegnata a trovare contromisure per un'acquisizione ostile imminente, un portavoce della compagnia polacca ha rassicurato i fan con una nota inviata alla stampa.

"Il rumor è emerso dopo che il consiglio di amministrazione ha suggerito un limite alle votazioni durante il prossimo incontro con gli azionisti", ha specificato il portavoce parlandone con GameSpot.



"In ogni caso, la proposta non è una reazione ad alcun evento reale che stia toccando CD Projekt. Anzi, è un'assicurazione contro futuri scenari ipotetici che potrebbero non materializzarsi mai".

"Desideriamo salvaguardare gli interessi degli azionisti di minoranza in un caso ipotetico", ha infine commentato lo sviluppatore e publisher, "in cui un azionista di maggioranza volesse professare una visione strategica in conflitto con la nostra".

Nessun tentativo di acquisizione ostile, insomma, né da Electronic Arts, come rumoreggiato qualche mese fa, né da altri player.