Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call of Duty: Infinite Warfare, numeri in netto calo rispetto a Black Ops III

Call of Duty: Infinite Warfare, numeri in netto calo rispetto a Black Ops III

Call of Duty: Infinite Warfare

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

4 novembre 2016

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 08/11/2016
Nonostante Call of Duty sia un gigante del mercato videoludico, Call of Duty: Infinite Warfare non sta riuscendo—almeno stando ai numeri diffusi fino ad ora—a replicare quanto fatto dal precedente Black Ops III. Se, come vi avevamo anticipato, nella prima settimana di vendite in Regno Unito i numeri sono calati del 48,4% rispetto alle vendite del gioco precedente, anche i dati Steam dipingono un quadro coerente.



Come sottolineato dal sito GitHyp, infatti, il picco di giocatori nel weekend per Infinite Warfare su Steam è stato di 15.280, ossia meno del 24% rispetto ai 63.681 del weekend di lancio di Black Ops III. Anche su Twitch il gioco viene guardato meno del suo predecessore, con picchi di 101.000 spettatori contro i 190.000 del precedente.

Si tratta di numeri comunque notevoli, ma che evidenziano una frenata che Activision non può non prendere in considerazione. Che sia venuto il momento di un nuovo rinnovamento per la serie Call of Duty? Saranno i videogiocatori a sancirlo. Vedremo come andranno le vendite nelle prossime settimane. Intanto, potete leggere cosa pensiamo di Infinite Warfare nella nostra video recensione dedicata.