Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Michael Pachter sa già che voti prenderà Red Dead Redemption 2

Michael Pachter sa già che voti prenderà Red Dead Redemption 2

Michael Pachter fa le sue previsioni

Red Dead Redemption 2

PS4, XONE

Action-Adventure

Cidiverte

Primavera 2018

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 06/11/2016
Manca ancora un anno all'uscita di Red Dead Redemption 2, ma l'analista di mercato Michael Pachter non ha dubbi sulle valutazioni che il gioco riceverà dalle recensioni della critica mondiale. Interpellato dai colleghi di Gaming Bolt, l'esperto di mercato per Webdush si è detto certo della qualità del titolo garantita da Rockstar, ed ha aspettative altissime per la media voto del gioco.



"Rockstar ottiene risultati misti, ci sono certi giochi che non sono stati acclamati dalla critica, ma non riesco a ricordare un loro titolo che abbia un Metascore inferiore all'83 o giù di lì. Ovviamente, giochi come GTA V hanno 97, il che li rende tra quelli con probabilmente i voti più alti in assoluto. Forse, solo Ocarina of Time ha un voto più alto. Si tratta di giochi davvero grandiosi. Ogni tanto, sbagliano qualche mossa sul mercato, come penso abbiano fatto con Max Payne 3" ha ragionato Pachter.

"Anche giochi come Bully, che non avevano un appeal particolarmente ampio, sono piaciuti molto alla gente. Forse non era un gioco per tutti, ma chi lo ha comprato lo ha adorato. O altri giochi come Manhunt sono un po' troppo violenti per molte persone, ma comunque davvero ben fatti. Rockstar ha anche messo la firma su L.A. Noire ma, come sapete, si è trattato di uno studio third party. Se ricordate, poi, Red Dead era un gioco di Capcom—il primissimo. Loro lo hanno migliorato tantissimo, dopo averne preso i diritti" ha aggiunto, ricordando la cancellazione del primo progetto Red Dead da parte della compagnia giapponese, che lo aveva cestinato nel 2002.



"Credo, insomma, che qualsiasi cosa [che Rockstar] tocca, diventi eccellente. È difficile prevedere le performance commerciali sulle proprietà più recenti, ma questa ha già un pubblico: Il più recente Red Dead ha venduto 14 milioni di copie, quindi ci sono 14 milioni di persone interessate fin dal 2010, e altri 66 milioni che hanno giocato a GTA e gli daranno un chance. La domanda su quanto venderà rimane aperta, ma non ci sono dubbi sul fatto che sarà un gioco fenomenale. Non accetterei scommesse per un Metascore inferiore al 90, mentre punterei su un Metascore superiore a 92 o 93, perché Rockstar è abbastanza brava da riuscirci."

Come considerate le parole di Patcher? Quali sono le vostre aspettative per Red Dead Redemption 2?