Major Nelson sui contenuti in-game esclusivi: noi abbiamo speso diversamente

Chi segue il mondo dei videogiochi da vicino, ha notato che nei tempi recenti hanno preso sempre più piede i contenuti in-game esclusivi dei prodotti, con alcuni piccoli DLC che arrivano generalmente in anticipo su una piattaforma o su un'altra. Di recente, molti di questi contenuti sono stati portati a casa da Sony (uno di quelli messi più in evidenza di recente è ad esempio relativo alla partnership con Activision per Call of Duty), all'interno di una strategia che Major Nelson di Xbox ha commentato nel corso di un'intervista.



"Loro hanno deciso di dedicarsi a delle cose che capisco. Anche noi abbiamo avuto l'opportunità di farlo" ha spiegato, parlando di Sony. "ed abbiamo sicuramente dato uno sguardo alla cosa ma, sai, è quello il modo migliore di spendere i soldi o magari è meglio lavorare per creare un controller Elite?"

Di fronte a questo interrogativo, Major Nelson ha voluto sottolineare che non esiste una risposta corretta, dal momento che ognuno valuta ciò che ritiene migliore per la propria community di giocatori: "non c'è una risposta corretta. Valutiamo ogni singola opportunità e ci chiediamo 'è questo il meglio per la nostra community ed è il modo migliore di spendere i nostri soldi? O magari dovremmo occuparci di qualcos'altro, come ad esempio lavorare su Xbox One S o qualcosa del genere?'"

Voi che importanza date ai contenuti in-game esclusivi?
Data di uscita: 22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 10
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Eh, già. Loro invece dei contenuti esclusivi in game acquistano direttamente le esclusive temporarli dei giochi per un anno. Da che pulpito...
  • AlviseVenice
    AlviseVenice
    Livello: 4
    Post: 416
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    il pad "elite", bel fermacarte senza giochi first party che ne giustifichino la spesa..
    Perché ovviamente funziona solo con i first party 👏🏻 Sono tanto curioso di sapere se lo hai provato e con quali titoli per affermare che è un fermacarte
  • finmat92
    finmat92
    Livello: 1
    Post: 88
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Faccia da vac.caman ha parlato
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 3 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da svap27

    non ricordi male per niente. La scorsa gen hanno comprato dlc da chiunque. E pure sta gen hanno comprato tomb raider per 1 anno , dead rising , titanfall e se non sbaglio i dlc di battlefield. Hanno dato inizio loro a questa moda. Volete spendere bene i soldi ? Allora concentratevi nei first party di livello che ne avete 3 in croce invece di spenderli per cag4te inutili da 100 euro come il pad elite che è utile solo a chi ha soldi da buttare via.
    Gia, pad che oltretutto è già sul mercato da un pezzo ed è uscito quando stavano anche cercando di accaparrarsi contenuti esclusivi, ma, come ho già detto, una qualche scusa doveva pur inventarsela. Come non essere d'accordo, il pad "elite", bel fermacarte senza giochi first party che ne giustifichino la spesa..
  • svap27
    svap27
    Livello: 2
    Post: 281
    Mi piace 7 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Abarai Renji

    Ma lo hanno fatto per anni con Cod,o ricordo male io...?
    non ricordi male per niente. La scorsa gen hanno comprato dlc da chiunque. E pure sta gen hanno comprato tomb raider per 1 anno , dead rising , titanfall e se non sbaglio i dlc di battlefield. Hanno dato inizio loro a questa moda. Volete spendere bene i soldi ? Allora concentratevi nei first party di livello che ne avete 3 in croce invece di spenderli per cag4te inutili da 100 euro come il pad elite che è utile solo a chi ha soldi da buttare via.
  • Abarai Renji
    Abarai Renji
    Livello: 4
    Post: 1947
    Mi piace 9 Non mi piace 0
    Ma lo hanno fatto per anni con Cod,o ricordo male io...?
  • Stex64
    Stex64
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 7 Non mi piace -2
    Ma aver avuto tomb raider in esclusiva temporale non è po' la stessa cosa? :/
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 7 Non mi piace -5
    Originariamente scritto da Sorre

    L'importanza dei contenuti esclusivi in-game è pari a 0.
    Vero, ma la natura umana spinge una rilevante parte della popolazione a "tendere alla perfezione", nello specifico il processo mentale che si instaura in molti è "perchè dovrei rinunciare ad un qualcosa, anche se inutile, se posso averlo allo stesso prezzo", logica supportata da quella parte "completista" che alberga in molti giocatori e che costituisce autogratificazione già solo al tenerla in considerazione, in definitiva i contenuti esclusivi, anche quando solo temporali e sebbene fondamentalmente inutili, costituiscono un incentivo di tutto rispetto da tenere in considerazione quando si fa business a certi livelli.

    Major Nelson, a.k.a. Larry Hryb è laureato in qualcosa che in italiano suonerebbe "turlupinamento giovanile", per cui qualcosa lo deve pur raccontare, qualcosa che NON sia la verità, che sarebbe "Stiamo prendendo cannonate da tutte le parti e il barcone xbox sta andando a fondo per cui dall'alto ci hanno tagliato i fondi.", ma qualcosa che risulti comunque plausibile..
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 10 Non mi piace -6
    ma da che pulpito
  • Sorre
    Sorre
    Livello: 6
    Post: 618
    Mi piace 10 Non mi piace -2
    L'importanza dei contenuti esclusivi in-game è pari a 0.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.