Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA: siamo molto ottimisti sia per Titanfall 2 che per Battlefield 1

EA: siamo molto ottimisti sia per Titanfall 2 che per Battlefield 1

Electronic Arts
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 02/11/2016
In questo periodo, si è parlato tanto della finestra d'uscita di Titanfall 2, con gli analisti che ritengono che le vendite del gioco saranno divorate da quelle dei due giganti Battlefield 1 e Call of Duty: Infinite Warfare, molto prossimi alla nuova opera di Respawn Entertainment. Secondo Electronic Arts, però—che è anche autrice dello stesso Battlefield 1—non sarà così.



Blake Jorgensen, CFO della compagnia, ha anzi espresso il suo ottimismo per entrambi i titoli, dai quali la compagnia si aspetta molto sul mercato: "non stiamo aggiornando la nostra previsione di unità vendute per nessun prodotto, inclusi quelli sui quali siamo particolarmente ottimisti—sia Battlefield 1 che Titanfall 2. Siamo nella prima fase del ciclo di vendite natalizie e, sebbene ci sia molta eccitazione attorno ad entrambi i giochi, noi non vogliamo portarci troppo avanti. [...] Non prendete la cosa come negativa per nessuno dei due prodotti: siamo molto felici di entrambi per quanto riguarda il lungo corso, non solo per questo quarto ma per uno o due anni da qui."

Sulla questione della finestra d'uscita di Titanfall 2, il dirigente ha spiegato che "la categoria degli sparatutto è molto ampia. Credo che sia una delle più ampie e quest'anno sarà la più ampia di tutte, vista la mancanza di alcuni giochi action adventure. La cosa si riduce davvero al numero delle categorie chiave. Riteniamo che Battlefield 1 e Titanfall 2, sebbene abbiano alcuni punti di sovrapposizione, vadano ad appagare motivazioni molto differenti alle quali il giocatore potrebbe essere interessato. Pensiamo che ci siano tre tipi di giocatore: quelli che amano molto Battlefield e quella tipologia di enorme gameplay strategico, e che andranno in quella direzione. Quelli che amano il gameplay rapido e cinetico di Titanfall 2 si orienteranno su quello, mentre gli altri (la terza categoria, ndr) che vorranno giocare ai due migliori shooter dell'anno, allora li compreranno entrambi."



Jorgensen ha anche ribadito nuovamente che la compagnia è molto soddisfatta da entrambi i progetti: "di nuovo, siamo davvero molto molto felici della qualità di entrambi, riteniamo che avranno tutti e due un lungo ciclo vitale questo quarto, grazie al periodo della vacanze, e ulteriormente negli anni a venire."

Per tutti i dettagli su Battlefield 1 potete consultare la nostra scheda dedicata, mentre potete trovare qui quella di Titanfall 2. Voi come la pensate? Avete comprato questi titoli? Quale vi interessa di più?

Fonte: DualShockers