Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Call of Duty: Infinite Warfare sarà pay-to-win?

Call of Duty: Infinite Warfare sarà pay-to-win?

Call of Duty: Infinite Warfare

PC, PS4, XONE

Sparatutto

Italiano

Activision

4 novembre 2016

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 30/10/2016
Call of Duty: Infinite Warfare, in uscita il 4 novembre, introdurrà una meccanica piuttosto controversa nella sua modalità multiplayer.

Infinity Ward ha introdotto la valuta in-game Salvage, tramite cui sarà possibile acquistare nuovi pezzi per le proprie armi in grado di migliorarne certi aspetti.



I giocatori potranno ottenere Salvage giocando ma anche acquistando pacchetti di crediti con valuta reale, e questo sta indispettendo un po' la community che teme di veder diventare l'ultimo Call of Duty un pay-to-win.

Secondo quanto riportato sul forum NeoGaf, in particolare, sembra che ci vorranno circa 100 ore per massimizzare le potenzialità di un'arma, mentre invece basterà un click per quanti investiranno nella nuova valuta.

Le migliorie garantiranno dei miglioramenti di non poco conto, come l'incremento della gittata o la riduzione sostanziale del rinculo, e in tanti già chiedono allo studio californiano di intervenire per riequilibrare la meccanica.