Il creatore di Ultima ha mollato Pokémon GO: ecco perché

È sempre interessante vedere cosa ne pensano gli sviluppatori più rinomati, oseremmo dire "storici", dei titoli più giocati del momento.

Per questo motivo, vi proponiamo la rapida analisi di Richard Garriott, creatore di Ultima, su Pokémon GO e in particolare sulle ragioni per cui si è ritrovato costretto a mollarlo.



Su Twitter, Garriott ha spiegato che Pokémon GO soffre di un eccessivo "grind" e della "mancanza di nuovi e diversi contenuti".

Inoltre, "la realizzazione di un end game non ha visto alcuna reale strategia di differenziazione", e questo avrebbe spinto lui, e non solo, a lasciar perdere il gioco di Niantic dopo settimane e mesi di iniziale entusiasmo.

Va comunque osservato che Pokémon GO incassa ad oggi circa $2 milioni dalle micro-transazioni ogni giorno, e che quindi si tratta di un fenomeno che ha ancora molto da dire.
Data di uscita: Disponibile - dicembre 2016 (Apple Watch)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 4
  • Lio
    Lio
    Livello: 3
    Post: 339
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    si munge la vacca finché non da più latte
  • Geralt3
    Geralt3
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 8 Non mi piace -6
    Quando lo dicevo io che sarebbe durata poco sta ciofeca
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace -4
    scusate, ma al popolo?
  • SkyLink
    SkyLink
    Livello: 4
    Post: 87
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Nella mia città siamo ancora in molti a giocarci, le palestre cambiano colore di continuo. Andando in altri posti invece vedo situazioni molto più stazionarie.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.