Il prologo di Battlefield 1 era in origine molto più grande

Uno degli aspetti di maggiore successo di Battlefield 1, ultima e apprezzata fatica di DICE, è la campagna single-player. In particolare, a colpire i recensori e i giocatori sparsi per il mondo, è stato l'intenso prologo.

La campagna si apre infatti con una missione che ci permette di guardare alcune battute della Prima Guerra Mondiale da diverse, e talvolta toccanti, angolazioni.



Il design director Eric Holmes ne ha parlato in un'intervista concessa a Game Informer, cui ha spiegato che in origine quel prologo era stato pensato per essere molto più grande.

DICE ha preferito concentrarlo in dimensioni più ristrette per aumentarne il tono emozionale, che altrimenti sarebbe andato disperso in una mappa troppo ampia, anche se la scelta non è stata facile: il livello iniziale, per questo "dubbio", è stato l'ultimo ad essere completato.
Data di uscita: 21 ottobre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 7
  • Ciro
    Ciro
    Livello: 6
    Post: 107
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Pessimo gioco, neanche paragonabile alla campagna mitica di Battlefield 3. Le 5 missioncine di questo ultimo gioco sono troppo brevi e troppo facili anche se giocate a modalità difficile. Hanno puntato tutto sui filmati (bellissimi), ma il gameplay non c'è, l'IA dei nemici è inesistente, neanche il peggiore dei COD è riuscito a fare peggio. Battlefield 1 non diverte, non impegna, non dura neanche 5 ore (se togli i filmati ne dura solo 4). E' un finto gioco con campagna, ma in realtà è un gioco tutto incentrato sul multiplayer. Un multiplayer che annoia, sempre uguale, troppo frenetico per essere un battlefield (infatti sembra un COD con le mappe più grandi) era come giocare a The Division ma in prima persona, tutti che corrono da tutte le parti, un gran casino... si ho scritto era perché l'ho già restituito in cambio di Titanfall 2, appena iniziato, la campagna sembra buona. VOTO per Battlefield 1 (4,5 su 10)
    Giustamente, vendi un gioco perchè troppo frenetico e ne compri uno ancor più frenetico. GG
  • ratmusce
    ratmusce
    Livello: 3
    Post: 395
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    multiplayer immenso , campagna bella , corta ma cmq bella
  • Plinious
    Plinious
    Redattore
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Pessimo gioco, neanche paragonabile alla campagna mitica di Battlefield 3. Le 5 missioncine di questo ultimo gioco sono troppo brevi e troppo facili anche se giocate a modalità difficile. Hanno puntato tutto sui filmati (bellissimi), ma il gameplay non c'è, l'IA dei nemici è inesistente, neanche il peggiore dei COD è riuscito a fare peggio. Battlefield 1 non diverte, non impegna, non dura neanche 5 ore (se togli i filmati ne dura solo 4). E' un finto gioco con campagna, ma in realtà è un gioco tutto incentrato sul multiplayer. Un multiplayer che annoia, sempre uguale, troppo frenetico per essere un battlefield (infatti sembra un COD con le mappe più grandi) era come giocare a The Division ma in prima persona, tutti che corrono da tutte le parti, un gran casino... si ho scritto era perché l'ho già restituito in cambio di Titanfall 2, appena iniziato, la campagna sembra buona. VOTO per Battlefield 1 (4,5 su 10)
    Mi pare che tu abbia capito molto poco del comparto multiplayer del gioco, che è assolutamente grandioso.
  • jared1976
    jared1976
    Livello: 3
    Post: 187
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PlayerOn3

    Pessimo gioco... troppo frenetico per essere un battlefield (infatti sembra un COD con le mappe più grandi) era come giocare a The Division ma in prima persona, tutti che corrono da tutte le parti, un gran casino... si ho scritto era perché l'ho già restituito in cambio di Titanfall 2, appena iniziato, la campagna sembra buona. VOTO per Battlefield 1 (4,5 su 10)
    Si... Perché Titanfall 2 sicuramente è un gioco meno frenetico e tranquillo
  • PlayerOn3
    PlayerOn3
    Livello: 2
    Post: 285
    Mi piace 0 Non mi piace -5
    Pessimo gioco, neanche paragonabile alla campagna mitica di Battlefield 3. Le 5 missioncine di questo ultimo gioco sono troppo brevi e troppo facili anche se giocate a modalità difficile. Hanno puntato tutto sui filmati (bellissimi), ma il gameplay non c'è, l'IA dei nemici è inesistente, neanche il peggiore dei COD è riuscito a fare peggio. Battlefield 1 non diverte, non impegna, non dura neanche 5 ore (se togli i filmati ne dura solo 4). E' un finto gioco con campagna, ma in realtà è un gioco tutto incentrato sul multiplayer. Un multiplayer che annoia, sempre uguale, troppo frenetico per essere un battlefield (infatti sembra un COD con le mappe più grandi) era come giocare a The Division ma in prima persona, tutti che corrono da tutte le parti, un gran casino... si ho scritto era perché l'ho già restituito in cambio di Titanfall 2, appena iniziato, la campagna sembra buona. VOTO per Battlefield 1 (4,5 su 10)
  • Fenix@3
    Fenix@3
    Livello: 2
    Post: 2
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Bellissima campagna, un po' breve ma bella, e poi vogliamo parlare del filmato finale ? Spettacolare e toccante
  • jared1976
    jared1976
    Livello: 3
    Post: 187
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    È stata una delle più belle campagne che ho giocato ultimamente; molto emozionante con un comparto narrativo e musicale veramente di grande livello. L'unica pecca è la durata.. ma a parte questo, faccio veramente i miei complimenti alla DICE di come ha raccontato questo pezzo di storia con sentimento. E poi dicono che i giochi non insegnano... Anche se non abbiamo la fedeltà degli eventi, possiamo sentire e capire la drammaticità del conflitto.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.