Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Watch Dogs 2 si prende gioco di Kinect e Donald Trump

Watch Dogs 2 si prende gioco di Kinect e Donald Trump

Watch Dogs 2
A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 24/10/2016
Watch Dogs era un gioco estremamente dark e molto serioso, uno degli aspetti che più aveva affascinato quanti gli si erano avvicinati prima del lancio e più li aveva delusi pad alla mano.

Sembra che Ubisoft abbia intrapreso una strada diversa per il secondo capitolo della serie, che come riportato da Eurogamer avrà dei riferimenti alla stretta attualità sociale e tecnologica.



Il gioco open world degli studi di Montreal avrà infatti una parodia di Donald Trump, candidato alla presidenza degli Stati Uniti, con alcuni manifesti sparsi per San Francisco raffiguranti un personaggio politico e il suo "familiare" slogan.

Inoltre, tra gli altri riferimenti è stato inclusa una gag che si fa beffe del caso esploso al lancio di Kinect, quando sembrava che la periferica per Xbox avesse problemi a rilevare persone di colore: l'IA di un'auto avrà infatti difficoltà a riconoscere il protagonista.