Meteoheroes in vetta alle classifiche delle app per bambini

Disponibile da poco più di un mese su App Store e Google Play, l’app gratuita “MeteoHeroes – Inizia l’avventura” ha scalato velocemente le classifiche delle app più scaricate pozionandosi al primo posto tra le app iOS e al quarto posto tra le app Android nelle giornate di lunedì 10 e martedì 11 ottobre.

Un successo di pubblico che premia il divertente e istruttivo gioco “MeteoHeroes”, ideato dal Centro Epson Meteo per diffondere la cultura ambientale tra i bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni.

L’app MeteoHeroes è parte di un più articolato progetto crossmediale volto a stimolare nei bambini una presa di coscienza ambientale partendo dall’educazione alla meteorologia. L’obiettivo è sensibilizzare i più piccoli rispetto alla sostenibilità e all’ecologia utilizzando un approccio ludico capace di sfruttare in modo innovativo i nuovi media (la app MeteoHeroes e il sito Internet e promuovere sinergie costruttive con le scuole tramite attività dedicate e la realizzazione di specifici progetti editoriali.
MeteoHeroes ha sei piccoli protagonisti (Pluvia, Nix, Thermo, Ventum, Fulmen e Nubes), sei bambini che il giorno esatto in cui compiono dieci anni, in sei punti lontani del Pianeta, inaspettatamente scoprono di avere dei poteri speciali. Ciascuno di loro può scatenare un agente atmosferico: far cadere la pioggia e la neve, scagliare fulmini e far risuonare tuoni, imbiancare il mondo di neve, alzare il vento, scaldare la terra e sciogliere i ghiacci…

I sei ragazzini si ritrovano presto radunati in un’avveniristica Centrale dove l'intelligenza artificiale Tempus, guidata dagli scienziati e dai meteorologi del CEM, li addestrerà a controllare i loro incredibili poteri, trasformandoli nei MeteoHeroes, piccoli supereroi capaci di agire sui fenomeni atmosferici. Il CEM (Centro Esperti Meteo) è una struttura internazionale in cima al Gran Sasso, dove i più grandi esperti di clima del mondo operano ed è diretto dalla scienziata Margherita Rita, in onore di due grandi donne e scienziate, Margherita Hack e Rita Levi Montalcini. Dalla Centrale i piccoli MeteoHeroes, costantemente collegati con Tempus, si spostano grazie al teletrasporto per risolvere con i loro poteri le emergenze climatiche e ambientali nei diversi punti della Terra.

Amicizia, impegno, sostenibilità, importanza della conoscenza, solidarietà, rispetto degli altri e dell’ambiente: sono questi i valori che i MeteoHeroes, al centro delle varie attività del progetto, intendono veicolare al pubblico dei bambini, attraverso un gruppo di protagonisti che sono al tempo stesso supereroici e molto umani nei loro pregi e difetti. Il team è inoltre l’espressione diretta di un variegato contesto multietnico, in grado di trasmettere il forte valore che risiede nella diversità.

Tags: | Videogames
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.