Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Microsoft non vede il PC come un avversario diretto di Project Scorpio

Microsoft non vede il PC come un avversario diretto di Project Scorpio

Xbox One (console)

PC, XONE

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - 7 novembre 2017 (Xbox One X)

A cura di Paolo “Boyscout” Sirio del 13/10/2016
In una recente intervista, il responsabile di Xbox Phil Spencer ha discusso della possibilità che Project Scorpio entri in competizione diretta col PC a causa, o grazie, alla sua elevata potenza di calcolo.

A detta di Spencer, la console in uscita nel 2017 non è pensata per questo, dal momento che entrambe le piattaforme vanno a servire mercati e palati molto differenti.



"Penso che il PC per definizione sarà sempre più iterativo e continuativo nella sua capacità di aggiornarsi, e questo è qualcosa cui gli utenti PC tengono molto", ha spiegato Spencer, aggiungendo che Microsoft, in quanto compagnia di Windows, "rispetta" ciò.

"Su console penso si abbia un dispositivo differente e volevamo costruire qualcosa che abbracciasse quanto sta succedendo su PC, non che ci andasse in competizione. I nostri migliori clienti Xbox sono anche grandi clienti su PC e volevamo assicurarci di proporre un prodotto che fosse valido per entrambi".