Oltre 9.000 persone hanno seguito su Twitch il funerale di un pro gamer di CoD

Grazie alla Rete, sappiamo che le distanze sono diventate sempre più sottili, al punto che ci ritroviamo spesso ad essere affezionati a persone che non abbiamo mai potuto abbracciare nella vita reale, ma che in qualche modo sono entrate a far parte della quotidianità, anche se solo attraverso uno schermo. È il caso di Phillip Klemenov, streamer e giocatore di Call of Duty professionista, sfortunatamente rimasto ucciso in un incidente d'auto lo scorso 2 ottobre.



Il suo funerale è stato trasmesso in diretta sul suo canale, dove oltre 9.000 fan hanno voluto unirsi al dolore dei familiari e partecipare, anche se virtualmente, all'evento. Nell'area commenti, i suoi spettatori hanno ricordato e onorato la memoria del giovane Phillip—che aveva 23 anni ed era il passeggero dell'auto coinvolta nel sinistro—parlando di CoD e ringraziandolo per le strategie di gioco che gli ha insegnato.

La redazione di SpazioGames porge le sue condoglianze alla famiglia Klemenov per la prematura e sfortunata perdita del ragazzo.
Tags: | Twitch
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.