Gears of War 4, The Coalition garantisce: nessuna pressione da Microsoft

The Coalition non ha ricevuto alcuna pressione da parte di Microsoft nella realizzazione di Gears of War 4, né per quanto riguarda l'inserimento di micro-transazioni, né per qualunque altra componente del gioco.

A garantirlo sono stati Ryan Cleven e Rod Fergusson nel corso di un'intervista concessa ad Eurogamer, in cui si è discusso del rapporto tra il colosso di Redmond e il neonato studio canadese.



"Non c'è stato alcun mandato centrale da Microsoft perché questo gioco venisse fatto in una maniera o in un'altra", ha spiegato Cleven. "Lo sviluppo di questo gioco è stato lungo e le micro-transazioni erano qualcosa cui eravamo interessati fin dall'inizio".

Rod Fergusson ha 'rincarato' la dose, spiegando che non è accaduto alcunché di strano tra le due parti in causa, tant'è che anche quand'egli era in Epic Games c'erano state delle semplici richieste di supporto per specifiche caratteristiche della piattaforma.

"Ci chiesero 'hey Epic, potete assicurarvi che venga implementata la chat di gruppo?'. Abbiamo aiutato anche in quel caso le iniziative relative alla piattaforma".

Manca solo un giorno al lancio di Gears of War 4 per PC Windows 10 e Xbox One. Siete pronti?
Data di uscita: 11 ottobre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 6
  • II ARROWS
    II ARROWS
    Livello: 4
    Post: 2335
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Micho

    Io vorrei chiedere a queste persone (che mi auguro non lavorino) se giulio che fa il pizzaiolo si alza la mattina alle 6 per soldi o per "amore per la pizza volemosebbene.
    Se Giulio ti mettesse la Margherita a 6 €, ma se vuoi il basilico sono 2 € e le posate 1 € l'una e il tovagliolo un'altro euro, stessa cosa per la lattina a 4 € e il bicchiere 1 €, la cannuccia a 0,50 €, il tuo ragionamento sarebbe adeguato per lo stato attuale dei "DLC". Quello che ha detto Fergusson è stato questo: hanno dato X soldi e basta, non hanno dato direttive come spendere quei soldi e come farli rientrare. Se poi ci vuoi leggere altro sono problemi tuoi.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Dopo una dichiarazione del genere sarebbe lecito aspettarsi una zuppa di microtransazioni..
  • Micho
    Micho
    Livello: 2
    Post: 76
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Geralt3

    Sono daccordo con te ma la legge vale per tutti però, non solo per epic! Perché su questi lidi si trova gente che fa di questa legge un credo SOLO quando c'è di mezzo la SH preferita, in caso diverso giù cacca a priori !
    Io non ho nemmeno xboxone, quindi figurati quanto posso essere di parte.
  • Roche
    Roche
    Livello: 2
    Post: 569
    Mi piace 3 Non mi piace -2
    Ci ho giocato 2 orette circa.. devo dire che davvero bello cavolo.. il gameplay è come sempre stratosferico!! non vedo l'ora di finirlo per giocare con i miei amici ad orda!! ahahaha
  • Geralt3
    Geralt3
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Sono daccordo con te ma la legge vale per tutti però, non solo per epic! Perché su questi lidi si trova gente che fa di questa legge un credo SOLO quando c'è di mezzo la SH preferita, in caso diverso giù cacca a priori !
  • Micho
    Micho
    Livello: 2
    Post: 76
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Perché mai uno sviluppatore che lavora sotto contratto di un publisher dovrebbe stare ai suoi ordini? Perché mai? Sul serio, basta con questo finto: "i soldi non esistono"; i publisher, gli youtuber, spaziogames, i muratori, gli insegnanti, i calciatori, i mendicanti, TUTTI fanno quello che fanno per soldi. Questo non significa che non esista la passione, ma è ovvio che the coalition ha fatto quello che microsoft gli diceva, ed entrambi lo hanno fatto PER SOLDI. Queste dichiarazioni ridicole servono a evitare commenti che purtroppo si leggono troppo spesso, anche in questi lidi: "avete fatto il gioco x con il season pass y SOLO PER FARE SOLDI". Io vorrei chiedere a queste persone (che mi auguro non lavorino) se giulio che fa il pizzaiolo si alza la mattina alle 6 per soldi o per "amore per la pizza volemosebbene". Sul serio, il mondo gira intorno ai soldi, quindi inseguirli nel limite della legalità non è un male, e introdurre delle microtransazuioni per farne di più nemmeno. Se la cosa vi infastidisce, non acquistatele, se pensate che rovinino il gioco non acquistate il gioco. In questo modo non faranno più soldi e leveranno quello che non vi piace. Si chiama mercato, se non vi sta bene andate su marte, perché qua funziona così.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.