[Rumor] Indiscrezioni su Nintendo NX, dettagli su bundle e confermate cartucce

Ancora immancabili rumor su Nintendo NX, la futura console di casa Nintendo della quale attendiamo ancora l'annuncio con tutti i dettagli ufficiali. Nel frattempo, sono arrivate alcune voci di corridoio che proverrebbero da "uno dei maggiori rivenditori" e che riferiscono che la console dovrebbe fare il suo debutto sul mercato accompagnata da almeno quattro giochi, compreso un nuovo Mario. Vi riassumiamo quindi tutti i rumor diffusi nelle ultime ore.



Prima di tutto, apprendiamo che la console dovrebbe avere un prezzo entry level di $299,99. Dovrebbe essere promosso con poster il cui slogan sarà "interagisci con il tuo gioco anche fuori di casa", le prime unità demo dovrebbero arrivare nei negozi a partire da febbraio e la primissima line-up di lancio dovrebbe essere costituita da quattro giochi.

Per quanto riguarda i possibili bundle, dovrebbe essercene sicuramente uno iniziale in vendita a $399,99, ma non ci è dato conoscerne i contenuti. La confezione della console dovrebbe essere leggermente più grande di quella di Wii U, con il bianco e il blu come colori della scatola. Il rivenditore avrebbe dichiarato che nelle scatole è scritto "NX", ma non sa se il nome sarà poi reso definitivo o sarà sostituito.


Il mockup realizzato da un utente

Apprendiamo poi che i giochi dovrebbero effettivamente essere su cartuccia, che dovrebbe essere possibile lo streaming di contenuti (ad esempio, Netflix) in 4K - ma non di giochi. A livello di marketing, stanno venendo promossi ai rivenditori i 1080p e 60 fps. Forse, la parte ibrida della console (il famoso controller portatile dei rumor di qualche tempo fa) dovrebbe girare a 900p.

Come vi sembrano queste indiscrezioni su NX? Come considerate il prezzo di lancio di $299,99, se dovesse essere confermato?
Data di uscita: Marzo 2017
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 62
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da soullessita

    Momento, momento, momento. Naughty Dog, Santa Monica Studio, Guerrilla Games, Polyphony Digital, e diverse altre NON SONO aziende indipendenti. Sono aziende di proprietà di Sony in tutto e per tutto. Sony non deve dire grazie a loro se oggi è leader nel settore gaming, sono loro a dover dire grazie a Sony... E' sony stessa a finanziarli, è di proprietà Sony tutto ciò che fanno ed è per questo che non vedi mai i loro prodotti all'infuori di PlayStation. Sony non si è auto proclamata software-house (come nintendo) ma ha acquisito studios già avviati e finanziato di tasca propria quasi tutti i loro nuovi progetti (incluso i grandissimi rischi nel creare nuove IP). Quindi, questo per farti capire che Sony non solo sta investendo ed ha investito tantissimi soldi nel settore gaming... ma che osa lasciare l'opportunità ai suoi studios di creare nuove IP, con il rischio di perdite enormi in caso di flop (perchè è così, i titoli A+++ hanno costi da capogiro). Nintendo invece sa che il suo audience si aspetta i soliti sequel/prequel/remake e va sul sicuro sviluppando quelli lì. Non risica e non rosica. Quindi capisco lodare Nintendo per la sua scelta commerciale... ma Sony va sicuramente più apprezzata per il suo sforzo nel fare le scelte giuste (finanziarie e strategich) e nel lasciar quasi libero arbitrio alle sue sottoposte. E stiamo soltanto parlando nel parco giochi A++, guardiamo invece gli Indie... Tu non hai idea di quanto sia difficile sviluppare un
    "...che osa lasciare l'opportunità ai suoi studios di creare nuove IP" a parte Naughty Dog (veramente talentuosi) le altre case producono 1-2 giochi; dove sta la differenza con quello che fa Nintendo? Qui mi pare che non risicano e non rosicano entrambe se vogliamo dire le cose come stanno.
  • soullessita
    soullessita
    Livello: 4
    Post: 1462
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da cristy1981

    Se Nintendo fa sti giochi dagli anni 80 un motivo ci sarà... Le persone gradiscono, e non si parla di soli "nintendari"; la questione che dici tu che Sony "crea giochi nuovi" è errata, non è mica Sony a crearli i giochi, sono le terze parti... Quello che dico io, e che ci troviamo d'accordo su questo punto, è che se nintendo vuole avere le terze parti deve proporre un hardware con gli standard che oggi si richiedono, ma se mi parli di giochi se Sony fosse la Nintendo e viceversa, con quantità e qualità di esclusive home made più terze parti, Sony avrebbe chiusa da un pezzo con il reparto console/videogiochi. Ma a prescindere da tutto questo, come diceva giustamente Isaanru, Nintendo non punta a competere con Sony e Microsoft, è sempre stata un mondo a parte, con un suo target di utenze che chiaramente intende ampliare ma non facendo concorrenza a Sony e microsoft, bensì cercando sempre di innovare il modo di giocare, di stupire... è questo il più grande pregio di Nintendo che noi gli si dà... Non si cerca di essere "nintendari" come dici tu (parla uno che nella sua vita è vero che è cresciuto con Nintendo, ma anche con i vari PC, Sega dapprima e Playstation e Xbox dopo) si tratta di dare a cesare quel che è di cesare, a differenza di voi additatori di "nintendari" coi paraocchi che basta che vi danno il graficone e poi spara-spara e ammazza-ammazza vi state tranquilli per tutta la generazione di console. No, per poter parlare ed essere obbiettivi bisogna vivere il campo dei videogiochi a 360... Se non lo fai parli senza cognizione di causa e te devi stà zitto pe evità figuracce.
    Momento, momento, momento. Naughty Dog, Santa Monica Studio, Guerrilla Games, Polyphony Digital, e diverse altre NON SONO aziende indipendenti. Sono aziende di proprietà di Sony in tutto e per tutto. Sony non deve dire grazie a loro se oggi è leader nel settore gaming, sono loro a dover dire grazie a Sony... E' sony stessa a finanziarli, è di proprietà Sony tutto ciò che fanno ed è per questo che non vedi mai i loro prodotti all'infuori di PlayStation. Sony non si è auto proclamata software-house (come nintendo) ma ha acquisito studios già avviati e finanziato di tasca propria quasi tutti i loro nuovi progetti (incluso i grandissimi rischi nel creare nuove IP). Quindi, questo per farti capire che Sony non solo sta investendo ed ha investito tantissimi soldi nel settore gaming... ma che osa lasciare l'opportunità ai suoi studios di creare nuove IP, con il rischio di perdite enormi in caso di flop (perchè è così, i titoli A+++ hanno costi da capogiro). Nintendo invece sa che il suo audience si aspetta i soliti sequel/prequel/remake e va sul sicuro sviluppando quelli lì. Non risica e non rosica. Quindi capisco lodare Nintendo per la sua scelta commerciale... ma Sony va sicuramente più apprezzata per il suo sforzo nel fare le scelte giuste (finanziarie e strategich) e nel lasciar quasi libero arbitrio alle sue sottoposte. E stiamo soltanto parlando nel parco giochi A++, guardiamo invece gli Indie... Tu non hai idea di quanto sia difficile sviluppare un
  • Kyra Keyser
    Kyra Keyser
    Livello: 4
    Post: 15862
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Considerando che i 299 dollari diventeranno 299 euro, è praticamente lo stesso prezzo attuale di WiiU, con la differenza che quella è uscita qualche settimanella fa. Se fosse quello il prezzo.....li sanno fare bene i conti, e soprattutto i rapporti.
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Ed è qui che riassumi il mio ragiomento: serve una console più potente con i multipiattaforma e soprattutto nuove ip. Parli che Sony e MS hanno solo copiato ma i giochi N si vedono dagli anni '80. Sony almeno in ogni generazione crea giochi nuovi. Sapendo che i nintendari sono permalosi di natura e che difenderebbero N anche se spacciasse droga, io ho solamente detto quello che ci vorrebbe a NX per stare al passo della concorrenza. Più c'è concorrenza, meglio gira il mercato.
    Se Nintendo fa sti giochi dagli anni 80 un motivo ci sarà... Le persone gradiscono, e non si parla di soli "nintendari"; la questione che dici tu che Sony "crea giochi nuovi" è errata, non è mica Sony a crearli i giochi, sono le terze parti... Quello che dico io, e che ci troviamo d'accordo su questo punto, è che se nintendo vuole avere le terze parti deve proporre un hardware con gli standard che oggi si richiedono, ma se mi parli di giochi se Sony fosse la Nintendo e viceversa, con quantità e qualità di esclusive home made più terze parti, Sony avrebbe chiusa da un pezzo con il reparto console/videogiochi. Ma a prescindere da tutto questo, come diceva giustamente Isaanru, Nintendo non punta a competere con Sony e Microsoft, è sempre stata un mondo a parte, con un suo target di utenze che chiaramente intende ampliare ma non facendo concorrenza a Sony e microsoft, bensì cercando sempre di innovare il modo di giocare, di stupire... è questo il più grande pregio di Nintendo che noi gli si dà... Non si cerca di essere "nintendari" come dici tu (parla uno che nella sua vita è vero che è cresciuto con Nintendo, ma anche con i vari PC, Sega dapprima e Playstation e Xbox dopo) si tratta di dare a cesare quel che è di cesare, a differenza di voi additatori di "nintendari" coi paraocchi che basta che vi danno il graficone e poi spara-spara e ammazza-ammazza vi state tranquilli per tutta la generazione di console. No, per poter parlare ed essere obbiettivi bisogna vivere il campo dei videogiochi a 360... Se non lo fai parli senza cognizione di causa e te devi stà zitto pe evità figuracce.
  • fireradeon
    fireradeon
    Livello: 1
    Post: 92
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Reclo102

    Concordo e poi tanto le TV 4k costano un occhio della testa quindi al momento il grosso dei consumatori non ne ha una
    Un TV LG 55" Oled 4K (uno dei migliori TV in commercio) costa 1.500 euro, se per te sono troppi, quando una console la paghi 400 euro (cioè 1/4 del TV e dopo 3 anni la cambi, vedi PS4 Pro, Scorpio etc.), mentre il TV ti resta finchè non esplode.
  • ShawnM
    ShawnM
    Livello: 2
    Post: 97
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Ma secondo me stanno sbagliando tutto con questa campagna del mistero, e ve lo dice uno che sul settore pubblicità e comunicazione ci campa. La gente si crea aspettative, la console si modella nel cervello dei compratori e ovviamente lo fa seguendo la loro logica e idee. Poi esce il prodotto come lo immagina Nintendo e ovviamente grandi delusioni. Io spero solo che gli vada tutto bene.
  • Isaanru
    Isaanru
    Livello: 2
    Post: 90
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    ancora cè gente che crede che nintendo deve lottare contro sony e microsoft... non avete capito nulla; nintendo non deve essere antagonista di nessuno è un mondo a parte.. con questa "home portable" console vuole portare su grande schermo molti contenuti, sarà 60% giochi proprietari 30% terze parti e 10% multipiatta... vuole più terze parti esclusive come sul 3ds (esempio monster hunter)... nintendo vuole la varietà e non come sulle altre 2 che fanno 300 sparatutto, calcio idiota , e poi raramente vedi capolavori come the last of us... io ho venduto tutto e ho comprato un 2ds ed ho capito quanto cè di bello e di esclusivo sulla piccola "milionaria" nintedo
  • luc][ino
    luc][ino
    Livello: 3
    Post: 44
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    è l'unica console che mi interessa... speriamo non sia un flop come WiiU
  • akkakappa909
    akkakappa909
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Ac e Cod sono usciti pure per Wiiu eh... mettiamo tutte le esclusive Sony o Xbox più i multipiattaforma: Mgs, The Witcher, Gta, Batman, Dark Souls, Far cry, Doom, Deus ex, Final Fantasy, Hitman, Resident Evil ecc... e potrei continuare la lista infinita per impallidirvi ,tanto non ragionereste ugualmente. Quindi non scrivete boiate che PS e MS non hanno giochi solo per difendere il flop di Wiiu. Ammettetelo, come io ammetto che il plus è un servizio di cacca.
    a parte che non hai capito neanche a chi era rivolta la mia risposta. Quello che scrive boiate sei tu caro mio
  • TexasRanger
    TexasRanger
    Livello: 3
    Post: 2199
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    mi auguro sia una console interessante fin da subito,perchè solo oggi, PS4 e XOne cominciano a scendere al vero prezzo che valgono e con qualche gioco valido in più in catalogo.ma per attrarre all'acquisto altri gamer,oltre ai fans nintendo, ci vorrebbero su NX giochi Nintendo esclusivi+ i principali multi di richiamo che stanno su PS4 e XOne.se non si fa questo si sceglie legittimamente una strada diversa,con la consapevolezza del rischio di continuare a vendere solo principalmente ai fans nintendo.ma è presto per dare giudizi.se prima non si ha chiaro cosa offre la console,i giochi e tutto quanto.
  • Filippo99
    Filippo99
    Livello: 4
    Post: 378
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Ed è qui che riassumi il mio ragiomento: serve una console più potente con i multipiattaforma e soprattutto nuove ip. Parli che Sony e MS hanno solo copiato ma i giochi N si vedono dagli anni '80. Sony almeno in ogni generazione crea giochi nuovi. Sapendo che i nintendari sono permalosi di natura e che difenderebbero N anche se spacciasse droga, io ho solamente detto quello che ci vorrebbe a NX per stare al passo della concorrenza. Più c'è concorrenza, meglio gira il mercato.
    Dissento, sono già in due a farsi concorrenza in più ci son pure i pc...se nintendo fa una console nuova, portatile, che se capito in posta il giorno di pensioni me la passo via, ed in più fissa, cioè mi finisco la partita sul divano davanti alla tv...della potenza estrema non mi interessa nulla. Nintendo venderà anche a chi ha già una ps4 o un One.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da cristy1981

    Qui mi sembra la situazione "è nata prima la gallina o l'uovo?". Non è il problema che Nintendo non vende perché non ha le terze parti o se Nintendo vende le terze parti se le accaparra; il discorso è un altro, Nintendo ha sbagliato totalmente con Wii U perché ha puntato sul sistema di gioco (ma è una cosa che ha fatto sempre e che si chiama innovare, a differenza di Sony e Microsoft che hanno solo e sempre copiato da questo punto di vista) attraverso il paddone andando ad adottare però un hardware arretrato... Ora, visto che avevano già fatto questo con Wii che ebbe un enorme successo, pensavano di fare il bis così, ma complici una pubblicità inesitente del prodotto e un paddone non sfruttato tranne che per qualche gioco, big N ha fatto flop, per quanto cmq i giochi ci siano stati e anche di belli... Quindi, riallacciandomi al discorso di prima, se Nintendo farà una console con un hardware pari alle ultime di Sony e Microsoft le terze parti non avranno difficoltà a far uscire i propri giochi su NX in quanto non dovranno lavorare su un hardware completamente diverso come succedeva in passato con Wii U; ne consegue che, anche se NX non dovesse vendere come Ps4 o Xone, è presumibile pensare che le terze parti farano comunque uscire i propri giochi su NX. Poi il mio pensiero finale è: NX a parità di hardware con Ps4/Xone, esclusive Nintendo + terze parti... a Sony e Microsoft tornerà l'incubo dell'era Wii.
    Ed è qui che riassumi il mio ragiomento: serve una console più potente con i multipiattaforma e soprattutto nuove ip. Parli che Sony e MS hanno solo copiato ma i giochi N si vedono dagli anni '80. Sony almeno in ogni generazione crea giochi nuovi. Sapendo che i nintendari sono permalosi di natura e che difenderebbero N anche se spacciasse droga, io ho solamente detto quello che ci vorrebbe a NX per stare al passo della concorrenza. Più c'è concorrenza, meglio gira il mercato.
  • cristy1981
    cristy1981
    Livello: 3
    Post: 188
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Big_Boss199X

    Wiiu è più potente di 360 e PS3 ma non di X1 e PS4. Cmq tu te la canti e te la suoni, mica ho detto tutte queste cose. Resta il fatto che un giocatore vuole i multipiattaforma, non tutti possono permettersi un pc da gaming. Quindi una console necessita un parco giochi maggiore solo che N non lo capisce e neanche tanto meno i suoi fan.
    Qui mi sembra la situazione "è nata prima la gallina o l'uovo?". Non è il problema che Nintendo non vende perché non ha le terze parti o se Nintendo vende le terze parti se le accaparra; il discorso è un altro, Nintendo ha sbagliato totalmente con Wii U perché ha puntato sul sistema di gioco (ma è una cosa che ha fatto sempre e che si chiama innovare, a differenza di Sony e Microsoft che hanno solo e sempre copiato da questo punto di vista) attraverso il paddone andando ad adottare però un hardware arretrato... Ora, visto che avevano già fatto questo con Wii che ebbe un enorme successo, pensavano di fare il bis così, ma complici una pubblicità inesitente del prodotto e un paddone non sfruttato tranne che per qualche gioco, big N ha fatto flop, per quanto cmq i giochi ci siano stati e anche di belli... Quindi, riallacciandomi al discorso di prima, se Nintendo farà una console con un hardware pari alle ultime di Sony e Microsoft le terze parti non avranno difficoltà a far uscire i propri giochi su NX in quanto non dovranno lavorare su un hardware completamente diverso come succedeva in passato con Wii U; ne consegue che, anche se NX non dovesse vendere come Ps4 o Xone, è presumibile pensare che le terze parti farano comunque uscire i propri giochi su NX. Poi il mio pensiero finale è: NX a parità di hardware con Ps4/Xone, esclusive Nintendo + terze parti... a Sony e Microsoft tornerà l'incubo dell'era Wii.
  • SuperDario
    SuperDario
    Livello: 4
    Post: 208
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Geralt3

    E te ne vanti pure? Ahaha ! La Nintendo ti ha dato 20 giochi con la Wii U di cui decente uno solo , e continui a giustificare Nintendo? Ma allora fanno bene a fregarvi, siete così plagiati che comprate i loro prodotti a pre scindere ! Che fenomeni! 😂😂
    Decente uno solo? Quale di grazia? Wii U ha almeno 4-5 giochi che possono stare nella fascia dei capolavori (Mario Kart 8, Smash Bros, Bayonetta2, Xenoblade, Mario 3D World), e altri giochi ottimi come Donkey Kong, Splatoon, Pikmin 3, Wonderful 101, ecc. Ah e sono tutte esclusive. O devo ricordarti che nei primi 2 anni di vita ps4 e one avranno avuto si e no un paio di giochi che valevano l'acquisto? E intendo l'acquisto del gioco, non la spesa per la console. Perchè spendere 400€ per giocare a un paio di giochi (visto che il resto era la fiera della mediocrità.. Knack, Killzone Shadow fall, ecc.) quello si che è da polli. Quelle due console iniziano a valere la spesa solo adesso, visto che almeno sai che giocherai a un numero decente, e destinato a crescere, di buoni giochi, incluso qualche capolavoro. Per Wii U sai che giocherai a un numero limitato di giochi, ma di qualità eccelsa e giocabili unicamente su quella console. Ah e parlo da possessore di tutte le playstation.
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 5 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da akkakappa909

    fifa, uncharted, assasin's creed, poi ancora fifa, assasin's creed, uncharted poi ancora fifa, assasin's creed e uncharted sulle console sony non è che siano messi meglio. Ah e poi come non ricordare l'annuale call of duty...................
    Ac e Cod sono usciti pure per Wiiu eh... mettiamo tutte le esclusive Sony o Xbox più i multipiattaforma: Mgs, The Witcher, Gta, Batman, Dark Souls, Far cry, Doom, Deus ex, Final Fantasy, Hitman, Resident Evil ecc... e potrei continuare la lista infinita per impallidirvi ,tanto non ragionereste ugualmente. Quindi non scrivete boiate che PS e MS non hanno giochi solo per difendere il flop di Wiiu. Ammettetelo, come io ammetto che il plus è un servizio di cacca.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.