Dopo 24 anni, l'art director della serie Final Fantasy lascia Square Enix

Brutta notizia per i fan di Final Fantasy: con un tweet comparso sul suo profilo ufficiale, Yusuke Naora ha infatti annunciato di aver lasciato Square Enix dopo 24 anni. L'art director ha recentemente lavorato a Final Fantasy XV, oltre che ad una valanga di altri classici della casa giapponese: tra essi, troviamo ad esempio Final Fantasy VII, Final Fantasy VIII, Final Fantasy X, ma anche Vagrant Story, Chrono Trigger e The Last Remnant.


Una splendida opera di Naora a tema Final Fantasy X

Secondo alcuni rumor, però, non tutto è perduto: le voci di corridoio suggeriscono infatti che l'artista abbia deciso di lavorare da indipendente, e di continuare così a collaborare con Square Enix. Vedremo se sarà effettivamente così.
Data di uscita: 07 maggio 2010 Wii - 13 Giugno 2012 Windows Phone
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 26
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da BlueUser

    I Vanillaware, i Playdead, i Team ICO, Journey, Abzu, Endless Ocean, Wind Waker, Hyper Light Drifter, Okami, Tengami, Bound, Killer 7, Monument Valley, Kingdom, Year Walk, Cuphead, Transistor, Ori and the Blind Forest, erano tutti papabili. Conosco solo Nintendo, dici?
    Preferisci chiaramente uno stile diverso. Ma questo non significa che sia oggettivamente migliore.
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Utsusemi

    Se proprio vogliamo fare i pignoli, l'ultimo non è il 14 ma Explorers. Poi mi citi un MMO quando qui stiamo parlando di mainline single player..
    E Explorers ti sembra Jpop? Se non vuoi considerare il XIV prendiamo il XIII. Non è di Naora quindi la tua critica non ha a che fare con quel capitolo. Subito prima c'era il XII di Yoshida e Minaba. Ti pare Jpop? Mah, leggerò mai critiche sensate su sta serie?
  • BlueUser
    BlueUser
    Livello: 3
    Post: 116
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Deidara

    Se conosci solo le line up Nintendo... allora sì, possibile che quelli siano i giochi artisticamente più ispirati mai visti.
    I Vanillaware, i Playdead, i Team ICO, Journey, Abzu, Endless Ocean, Wind Waker, Hyper Light Drifter, Okami, Tengami, Bound, Killer 7, Monument Valley, Kingdom, Year Walk, Cuphead, Transistor, Ori and the Blind Forest, erano tutti papabili. Conosco solo Nintendo, dici?
  • Deidara
    Deidara
    Livello: 8
    Post: 61481
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da BlueUser

    Credo che stiate leggermente sopravvalutando FFX. Se non nel resto, almeno nell'art direction. Parlando recentemente, giochi più ispirati di Breath of the Wild, Xenoblade Chronicles X e gli UbiArt Frameworks, a livello artistico, non li ho mai visti. Nulla contro Naora, che ha disegnato dei capolavori assoluti, nonché contro FFX, che le sue primizie (gli Eoni *_*) le ha avute.
    Se conosci solo le line up Nintendo... allora sì, possibile che quelli siano i giochi artisticamente più ispirati mai visti.
  • Meluzzo94
    Meluzzo94
    Livello: 4
    Post: 347
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    mi dispiace quando accadono queste cose, special modo quando grandi persone lasciano grandi sh, ma in ogni caso non vedo l'ora di vedere approfonditamente cosa è riuscito a fare insieme a Kamikokuryo per ffXV :Q
  • Arylon
    Arylon
    Livello: 6
    Post: 641
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Ho avuto un infarto, spero con tutto il cuore che diventi un free lance e continui a collaborare con la square
  • BlueUser
    BlueUser
    Livello: 3
    Post: 116
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Dandylion

    Nemmeno con gli studi d'animazione francesi andiamo d'accordo l'unica serie che mi è piaciuta di Xilam è Ratz e e anche un po' a kind of magic ... per il resto proprio di chiamarlo "primizia" dell'animazione mondiale proprio non me la sentirei (nonostante non mi ritengo un esperto di animazione mondiale o anche solo francese [all'infuori di Moon scope, gaumont e associati, più giusto qualche autore di film d'animazione non ne conosco )... ma lasciamo perdere vah Se per lato artistico, nel commento che ho quotato in principio, intendevi una cosa più ampia, e non il solo lato artistico visuale che intendevo io allora non ne vale la pena disquisire perché stiamo parlando di 2 cose con criteri differenti ... e come ho detto prima bisognerebbe allungare il discorso è proprio non ne ho voglia (per quanto rimarrei comunque in disaccordo XD ) ... Poi che naora abbia fatto di meglio del X quello è indubbio
    Indipendentemente dal tipo di comicità, che imo, io adoro, Xilam è tecnicamente perfetta, nel campo artistico. L'animazione pura, poiché di quello si tratta, è la perfezione del 2D disegnato. E ciò, nel settore, trascende ogni gusto. Il film making c'entra poco, in tale contesto. Poi, sì, v'è l'ibridazione con il 3D. Ma è un qualcosa che sta colpendo ogni studio che io ricordi. Tornando a prima, non vedo come l'ASPETTO delle icone e l'ASPETTO del mondo, sì, anche la sua geometria, siano più ampi dell'impatto visivo. Poiché sono esattamente quello.
  • Utsusemi
    Utsusemi
    Livello: 5
    Post: 36
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Light8

    Sincermente FFXIV(l'ultimo) non mi pare nè Jpop, nè corrisponde a nessuna delle tua descrizioni
    Se proprio vogliamo fare i pignoli, l'ultimo non è il 14 ma Explorers. Poi mi citi un MMO quando qui stiamo parlando di mainline single player..
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Utsusemi

    In base alla deriva Jpop e alle ambientazioni non proprio ispiratissime, a mio modo di vedere. Gli ultimi FF artisticamente sono davvero penosi, poi ognuno ha i propri gusti, per carità.
    Sincermente FFXIV(l'ultimo) non mi pare nè Jpop, nè corrisponde a nessuna delle tua descrizioni
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da BlueUser

    Xilam è l'eccellenza dell'animazione francese, nonché una delle primizie dell'animazione mondiale. Comparare Rayman a Xilam, al cui esso è indubbiamente ispirato, è per me una lode. Una grande lode, se permetti, più grande di uno Zig&Sharko "a caso". Ma non vorrei divergere. Il lore è parte stessa di una direzione artistica, nel suo bagaglio di icone e figure. Se i mondi dei FF sono immortali, lo si deve anche a questo. E per carità, per quanto possa essere apprezzabile, 13 non ha una direzione artistica da ricordare con enfasi. Neanche il 10. E non puoi escludere il world building dall'art direction, poiché è la parte più importante del concetto stesso. Molti mondi videoludici sono senza tempo, e per sempre lo saranno. Ma questa è notizia nel quale si parlava della dipartita di Naora, ch'io apprezzo come un eccellente professionista, e che ha realizzato lavori ben migliori del 10. Dunque, finiamola qui, sempre che tu non abbia altro, da dire.
    Nemmeno con gli studi d'animazione francesi andiamo d'accordo l'unica serie che mi è piaciuta di Xilam è Ratz e e anche un po' a kind of magic ... per il resto proprio di chiamarlo "primizia" dell'animazione mondiale proprio non me la sentirei (nonostante non mi ritengo un esperto di animazione mondiale o anche solo francese [all'infuori di Moon scope, gaumont e associati, più giusto qualche autore di film d'animazione non ne conosco )... ma lasciamo perdere vah Se per lato artistico, nel commento che ho quotato in principio, intendevi una cosa più ampia, e non il solo lato artistico visuale che intendevo io allora non ne vale la pena disquisire perché stiamo parlando di 2 cose con criteri differenti ... e come ho detto prima bisognerebbe allungare il discorso è proprio non ne ho voglia (per quanto rimarrei comunque in disaccordo XD ) ... Poi che naora abbia fatto di meglio del X quello è indubbio
  • Utsusemi
    Utsusemi
    Livello: 5
    Post: 36
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Erny89

    in base a cosa affermi questo?
    In base alla deriva Jpop e alle ambientazioni non proprio ispiratissime, a mio modo di vedere. Gli ultimi FF artisticamente sono davvero penosi, poi ognuno ha i propri gusti, per carità.
  • BlueUser
    BlueUser
    Livello: 3
    Post: 116
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Dandylion

    No ... ci troviamo proprio in disaccordo ... Del XIII proprio il comparto artistico assieme alle musiche (anche se non raggiungono i picchi della serie) erano proprio le uniche cose su cui c'era poco da discutere se non per questione di gusti ... Poi io sto prettamente parlando di lato artistico visuale e non di Lore, meccaniche, World building, e l'arte del mettere tutto ciò insieme etc ... che non c'entrano una ceppa col mio discorso ... li si dovrebbe fare un discorso molto più lungo e tenere in considerazione tante diversità tra i videogiochi presi in analisi che non si finisce più ... Poi non capisco quale valore artistico aggiunto debba dare ai raiman l'accostarli agli scarafaggi o a uno zigo e sharko a caso ... ma vabbeh ...
    Xilam è l'eccellenza dell'animazione francese, nonché una delle primizie dell'animazione mondiale. Comparare Rayman a Xilam, al cui esso è indubbiamente ispirato, è per me una lode. Una grande lode, se permetti, più grande di uno Zig&Sharko "a caso". Ma non vorrei divergere. Il lore è parte stessa di una direzione artistica, nel suo bagaglio di icone e figure. Se i mondi dei FF sono immortali, lo si deve anche a questo. E per carità, per quanto possa essere apprezzabile, 13 non ha una direzione artistica da ricordare con enfasi. Neanche il 10. E non puoi escludere il world building dall'art direction, poiché è la parte più importante del concetto stesso. Molti mondi videoludici sono senza tempo, e per sempre lo saranno. Ma questa è notizia nel quale si parlava della dipartita di Naora, ch'io apprezzo come un eccellente professionista, e che ha realizzato lavori ben migliori del 10. Dunque, finiamola qui, sempre che tu non abbia altro, da dire.
  • Dandylion
    Dandylion
    Livello: 5
    Post: 4779
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da BlueUser

    Guarda, credo che FFX sia inferiore sia ai Vanillaware, sia agli UbiArt, i quali, escludendo Child of Light, hanno avuto comunque cose Rayman. Origins è ciò che v'è di più vicino allo studio Xilam, nel mondo videoludico. Il che, senza alcun ombra di dubbio, è bene. Final Fantasy ha un lore incredibilmente riconoscibile. Lo sappiamo. Sono passati 20+ anni. Ciò non vuole dire, però, che ogni suo gioco sia oro, a livello artistico. X è in assoluto uno dei più deboli, insieme al 13 e ai primi 3. Non vedo alcuna particolarità, se non negli Eoni, che possa elevarlo a capolavoro. È semplicemente standard, soprattutto nel world building. FFX fu un esperimento, un tentativo di traslare la formula PS1 su una macchina più performante. Doveva avere combattimenti in tempo reale, mondi liberamente esplorabili, meccaniche più libere. Il tutto è stato scartato, per riproporlo, poi, sul 12, quando si ebbe una conoscenza più approfondita. Ciò a parola di developer. Il 12, infatti, è molto più ispirato, artisticamente, del 10.
    No ... ci troviamo proprio in disaccordo ... Del XIII proprio il comparto artistico assieme alle musiche (anche se non raggiungono i picchi della serie) erano proprio le uniche cose su cui c'era poco da discutere se non per questione di gusti ... Poi io sto prettamente parlando di lato artistico visuale e non di Lore, meccaniche, World building, e l'arte del mettere tutto ciò insieme etc ... che non c'entrano una ceppa col mio discorso ... li si dovrebbe fare un discorso molto più lungo e tenere in considerazione tante diversità tra i videogiochi presi in analisi che non si finisce più ... Poi non capisco quale valore artistico aggiunto debba dare ai raiman l'accostarli agli scarafaggi o a uno zigo e sharko a caso ... ma vabbeh ...
  • Light8
    Light8
    Livello: 7
    Post: 5628
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Ho sempre adorato Naora, un po' mi spiace che vada via. Sicuramente continuerà a collaborare come fa Yoshida, come Uematsu, Shimomura, o come fa Nojima. Penso che questa scelta sia stata fatta perchè può esprimersi anche in opere nuove non di Square, ma hanno già detto che non taglierà i ponti con la SH.
  • BlueUser
    BlueUser
    Livello: 3
    Post: 116
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Dandylion

    Gli Ubiframework, a livello prettamente artistico li ho trovati (tranne child of light) Molto Stilosi ma niente di neanche vicino a un capolavoro artistico, per quanto comunque lontano child of light sicuramente ci si avvicina di più, l'unica cosa che ho trovato veramente degna di nota di tutti questi titoli è l'animazione fluida degli elementi 2D e come si mescolano bene sprites e sfondi l'un con l'altro. se si vuol cercare qualcosa di Veramente artistico in questo tipo di giochi, un qualunque gioco Vanillaware, eccetto che per la fluidità di animazione, fa le piste a un qualunque Ubiart Framework !!! quelli si me li potresti paragonare con FFX !!!
    Guarda, credo che FFX sia inferiore sia ai Vanillaware, sia agli UbiArt, i quali, escludendo Child of Light, hanno avuto comunque cose Rayman. Origins è ciò che v'è di più vicino allo studio Xilam, nel mondo videoludico. Il che, senza alcun ombra di dubbio, è bene. Final Fantasy ha un lore incredibilmente riconoscibile. Lo sappiamo. Sono passati 20+ anni. Ciò non vuole dire, però, che ogni suo gioco sia oro, a livello artistico. X è in assoluto uno dei più deboli, insieme al 13 e ai primi 3. Non vedo alcuna particolarità, se non negli Eoni, che possa elevarlo a capolavoro. È semplicemente standard, soprattutto nel world building. FFX fu un esperimento, un tentativo di traslare la formula PS1 su una macchina più performante. Doveva avere combattimenti in tempo reale, mondi liberamente esplorabili, meccaniche più libere. Il tutto è stato scartato, per riproporlo, poi, sul 12, quando si ebbe una conoscenza più approfondita. Ciò a parola di developer. Il 12, infatti, è molto più ispirato, artisticamente, del 10.
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.