Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Capcom vuole sperimentare con generi di cui non si è mai occupata, in futuro

Capcom vuole sperimentare con generi di cui non si è mai occupata, in futuro

Capcom (software house)

3DS, PC, PS4, WIIU, XONE

Halifax

Fondata l'11 giugno 1983

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 24/09/2016
Capcom guarda verso nuovi orizzonti: la compagnia giapponese, che vuole crescere ulteriormente in futuro, ritiene che per farlo dovrebbe dedicarsi anche a generi videoludici dei quali fino ad ora non si è occupata. La dichiarazione è stata scoperta dall'utente NeoGAF Nirolak all'interno del report annuale della compagnia, dove la stessa Capcom scrive che "guardando al futuro, dal momento che miriamo a diventare lo sviluppatore numero uno al mondo, sentiamo che mentre è sicuramente necessario far avanzare ed espandere i nostri contenuti esistenti, è anche opportuno affrontare nuove sfide."



"Non possiamo ignorare generi come gli sparatutto o i giochi di strategia che hanno un enorme numero di giocatori, quando si pensa alla potenziale crescita del lato consumer, online e e-sport. Ci serviremo delle nostre forze per tenere d'occhio i trend del mercato e andare avanti con la tipologia di creazione di videogiochi che è possibile solo presso Capcom. Le nuove sfide sono solo all'inizio."


Vedremo quindi se, in futuro, sia lecito aspettarsi dei giochi di generi che non siamo normalmente abituati a vedere da Capcom. Voi cosa vorreste chiedere alla compagnia giapponese?