Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
FIFA 17: confermati nuovi stadi, nuove presentazioni e il coro islandese

FIFA 17: confermati nuovi stadi, nuove presentazioni e il coro islandese

FIFA 17

PC, PS3, PS4, X360, XONE

Sportivo

EA

29 settembre 2016

A cura di Samuele “SamWolf” Zaboi del 13/09/2016
EA Sports ha annunciato quest’oggi quelli che saranno le novità, i nuovi stadi e le nuove presentazioni di FIFA 17. Al lancio del gioco, previsto per il prossimo 29 settembre, sarà possibile scendere in campo, tra gli altri, in tre nuovi stadi. Al nuovo impianto del West Ham United si aggiungono il Riverside Stadium del Middlesbrough e il Suita City Football Stadium del Gamba Osaka.

L'FA Cup, il torneo più antico del mondo, in FIFA 17 potrà contare sulla grafica ufficiale adottata nella realtà e oltre a questo sono stati aggiunti diversi elementi coreografici per il campo e gli stadi che vengono usati prima, durante e dopo le partite, per riflettere quanto accade nella realtà. Sono inclusi:

Sottopassaggi
Cartelloni degli sponsor animati
Piedistallo per il pallone
Bandiere in campo
Fuochi d'artificio
Cannoni spara coriandoli
Bandierine del calcio d'angolo con i colori della squadra di casa
Colori per i sostegni delle porte ispirati a quelli dello stadio



Una delle novità della telecronaca di FIFA 17 riguarda l'analisi della classifica di campionato e coppa, che consente di coinvolgere ulteriormente il giocatore nella competizione che lo vede impegnato. Le partite ora assumeranno un'importanza ancora maggiore, grazie alle nuove sovrimpressioni durante il match e ai telecronisti che sottolineeranno potenziali sfide per il titolo, big match da sei punti, gruppi della morte, risultati a sorpresa e altro ancora.

La modalità Il Viaggio, ha sottolineato EA, avrà una telecronaca dedicata includendo traguardi importanti, partite contro giocatori rivali e i principali trasferimenti/prestiti che influiranno direttamente sulla carriera di Hunter.
Due nuovi speaker contribuiranno a rendere l'atmosfera delle partite ancora più realistica, annunciando i marcatori dei gol e le formazioni, senza dimenticare gli oltre 500 nuovi cori aggiunti. Le novità di quest'anno includono l'haka dei tifosi islandesi e molti cori registrati in alta qualità delle squadre di Liga, Premier League e Championship, oltre al celebre inno Hala Madrid.