Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il brand manager fiducioso per il successo di PES 2017 in Italia

Il brand manager fiducioso per il successo di PES 2017 in Italia

Konami sicura del successo

Pro Evolution Soccer 2017

PC, PS4, XONE

Sportivo

Italiano

15 settembre 2016 - Maggio 2017 (Mobile)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 03/09/2016
Settembre sarà un mese importante per le uscite dei videogiochi sportivi, con gli appuntamenti già fissati sia per PES 2017 che per FIFA 17, come sempre diretti concorrenti nel campo delle simulazioni calcistiche. Adam Bhatti, brand manager del titolo Konami, si è detto molto fiducioso per il successo del gioco, anche e sopratutto in territori come l'Italia e la Spagna, dove il mercato è molto diviso.



"Con PES 2017 in arrivo due settimane prima di FIFA, il potenziale è parecchio, sopratutto in territori dove c'è un certo equilibrio, come in Italia e in Spagna" ha dichiarato Bhatti. "Come sviluppatore, EA ha un nuovo engine, quindi ha una curva d'apprendimento. EA vuole lanciare il gioco quando è pronto. Per noi, è stato così qualche anno fa, quando avevamo deciso di utilizzare FOX Engine. Mi sento un po' come se stessimo guardando una gara di Formula 1, ma qualcuno si è già fermato al pit-stop: usciranno prima in pista perché hanno colto prima l'opportunità, e penso che sia ciò che noi abbiamo fatto."

Bhatti ha anche ammesso senza troppi mezzi termini che PES ha avuto un periodo decisamente buio, ma dichiara che ora è in ripresa, dal momento che questo sarebbe il terzo gioco molto ben fatto di seguito: "PES ha avuto un periodo molto negativo tra il 2007 e il 2013. Quello che vogliamo, è una sequenza di giochi davvero molto ben fatti. Penso che PES 2017 sia il nostro terzo gioco ben fatto di fila. Il vantaggio di due settimane è un'opportunità per cambiare la percezione, per dare alle persone la possibilità ed anche un motivo per provare PES. Con le nostre nuove partnership, speriamo che più persone ci diano una chance. Sono fermamente convinto che il nostro sia il gioco migliore. E, se ho ragione, più persone ci giocheranno e lo compreranno."



Vi ricordiamo che l'appuntamento con PES 2017 è fissato per il prossimo 15 settembre su PC, PS4 e Xbox One. Per tutti gli altri dettagli sul gioco, vi rimandiamo alla nostra scheda.
Come vi sembrano queste dichiarazioni? Siete d'accordo sugli anni identificati come il periodo buio di Pro Evolution Soccer?