Niente da fare per Lindsay Lohan: persa la causa contro GTA V

Parliamo di un caso che ricorderete sicuramente: nel 2014, infatti, Lindsay Lohan aveva deciso di fare causa a Take-Two, ritenendo che uno dei poster promozionali di Grand Theft Auto V avesse "rubato" le sue fattezze senza chiederle alcuna autorizzazione. Con lei, aveva fatto causa per motivi simili anche Karen Gravano—ed entrambe sono state respinte oggi dalla Corte.



Secondo i cinque giudici che hanno preso in analisi il caso, infatti, non ci sono motivazioni concrete a sostenere ciò che adducono Lohan e Gravano, dal momento che le loro reali immagini e i loro nomi non sono mai citati all'interno del gioco. Secondo i giudici, inoltre, i personaggi colpevoli della "somiglianza" sono visibilmente satirici—il che li protegge con il Primo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti.

Il lungo caso, quindi, è finalmente chiuso.
Data di uscita: 17 Settembre 2013 (PS3, Xbox 360) - 18 novembre 2014 (PS4-Xbox One) - 14 aprile 2015 (PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 27
  • Dr K
    Dr K
    Livello: 3
    Post: 440
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Che poi a dirla tutta, penso che l'ispirazione della R* è stata più sulla bella Kate Upton, che su 'sto c**so mangiata dalla coca.
  • RockOfAges
    RockOfAges
    Livello: 5
    Post: 958
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Jack™

    il "caso è chiuso" un paio di palle. adesso dovranno pagare (oltre ai loro legali) anche le spese giudiziarie e amministrative dell'intero processo, proprio come in Italia. e gli sta bene.
    Sono d'accordo ma io la farei pagare cara anche a chi gli ha consigliato di intraprendere un'azione legale così ridicola sulla base di stron.zate simili
  • Jack™
    Jack™
    Livello: 1
    Post: 628
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    il "caso è chiuso" un paio di palle. adesso dovranno pagare (oltre ai loro legali) anche le spese giudiziarie e amministrative dell'intero processo, proprio come in Italia. e gli sta bene.
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 3
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace -4
    Originariamente scritto da Minollo64

    Vincere o perdere aveva poca importanza.
    A una starlette in declino come la Lohan bastava forse che si parlasse un po' di lei, nel bene o nel male.
    Peccato, una gran bella gnocca distrutta da droga e alcohol: pensate, quasi quasi da ragazzina recitava anche bene.
    Si, si, però..
    Con qualcuno starà pure.. ..e chi ci sta assieme dubito la trovi poi così "distrutta" da droga e alcohol..
  • MrRed91RD
    MrRed91RD
    Livello: 1
    Post: 347
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Sarebbe stato fantastico che Rockstar avesse detto "sì, è la Lohan perché è una gran vacca, piglia sti milioncini adesso"
  • canaglia
    canaglia
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Minollo64

    Vincere o perdere aveva poca importanza.
    A una starlette in declino come la Lohan bastava forse che si parlasse un po' di lei, nel bene o nel male.
    Peccato, una gran bella gnocca distrutta da droga e alcohol: pensate, quasi quasi da ragazzina recitava anche bene.
    bravo! hai un futuro come redattore di studio aperto.
  • canaglia
    canaglia
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    domanda per esperti... se io volessi produrre un gioco con personaggi con le fattezze di attori come di caprio, clooney, julia roberts etc... ma per ovvi motivi di budget non potessi e quindi ingaggerei dei "sosia" sarebbe cmq un reato ?
  • asdasd31
    asdasd31
    Livello: 2
    Post: 5
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Take that, bi___t !
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 4
    Post: 1203
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    hahahhahaha tie Lohan
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Minollo64

    Vincere o perdere aveva poca importanza.
    A una starlette in declino come la Lohan bastava forse che si parlasse un po' di lei, nel bene o nel male.
    Peccato, una gran bella gnocca distrutta da droga e alcohol: pensate, quasi quasi da ragazzina recitava anche bene.
    un caso tutt'altro che raro purtroppo
  • Garrett Hawke
    Garrett Hawke
    Livello: 2
    Post: 324
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Ovviamente questa ridicoloide è stata condannata al pagamento delle spese processuali, e le sta un gran bene! Forse le passerà la voglia di cercare di estorcere denaro al prossimo!
  • #peppino@
    #peppino@
    Livello: 2
    Post: 211
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Uno dei giudici era Di pietro, alla sentenza ha affermato: ma quest quà co gta ch c' azzecc dic io
  • nicolasansone
    nicolasansone
    Livello: 2
    Post: 9
    Mi piace 3 Non mi piace -3
    ahahah fatto bene ma chi si crede di essere sta schifosa baldracca , ormai e proprio alla frutta non sa piu dove attaccarsi sta tosica
  • Minollo64
    Minollo64
    Livello: 3
    Post: 866
    Mi piace 7 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Gravius

    Campagna SoldiFacili0Sforzo fallita miseramente.
    Vincere o perdere aveva poca importanza.
    A una starlette in declino come la Lohan bastava forse che si parlasse un po' di lei, nel bene o nel male.
    Peccato, una gran bella gnocca distrutta da droga e alcohol: pensate, quasi quasi da ragazzina recitava anche bene.
  • Leviathandark
    Leviathandark
    Livello: 7
    Post: 913
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    sono proprio felice guarda, sta schifosa vada a cercarsi un lavoro onesto e la smetta...
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.