[Rumor] Mads Mikkelsen di Hannibal nel cast di Death Stranding?

Mads Mikkelsen potrebbe entrare a far parte del cast di Death Stranding, il nuovo progetto firmato Hideo Kojima. Il noto sviluppatore ha pubblicato infatti, attraverso il proprio profilo Twitter, un’immagine che ritrae un uomo di spalle sul set del gioco. Dalla fotografia, che potete trovare poco sotto, è impossibile identificare di chi si tratti ma un utente potrebbe avere la soluzione.

Nello stesso giorno, un fan di Mikkelsen ha incontrato l’attore che, tra le altre cose, indossava gli stessi abiti presenti nel Tweet di Kojima. Mads gli avrebbe rivelato inoltre di essere diretto a Londra per lavorare su un “videogioco” giapponese.

A questo possiamo aggiungere la stima di Kojima nei confronti di Mikkelsen, come testimoniato da un messaggio dello scorso anno. Per il momento non c'è nessuna conferma ufficiale circa la partecipazione dell'attore in Death Stranding ma non mancheremo di tenervi aggiornati.






Data di uscita: TBA
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 16
  • PsychoPlay
    PsychoPlay
    Livello: 2
    Post: 108
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da SHAX85

    vedo dai vostri commenti che nessuno sa che mads mikkelsen e' il mitico hannibal lecter della serie televisiva hannibal, durata tre fantastiche stagioni e la quarta che potrebbe esserci tra due anni, correte a vedere la serie nel frattempo.
    Giammai non mi gusta proprio come i vari Saw o altro.... Demenziali!
  • SHAX85
    SHAX85
    Livello: 1
    Post: 26
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    vedo dai vostri commenti che nessuno sa che mads mikkelsen e' il mitico hannibal lecter della serie televisiva hannibal, durata tre fantastiche stagioni e la quarta che potrebbe esserci tra due anni, correte a vedere la serie nel frattempo.
  • ROTU47
    ROTU47
    Livello: 4
    Post: 733
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da PsychoPlay

    Oh My God!!! Come ho visto l'immagine mi è rivenuto in mente un film di questo che fa il prete! ahahahahahhahahahhahahahaa Oddio non riesco a pensarci! Gli arriva un Nazista alla parrocchia per diciamo "Riabitarlo" alla vita sociale! E invece... attorno a sta storia succede di tutto! Il Nazista rischia di ammazzarlo lui non connette con la "Realtà" Il prete non il Nazista!!! Mitico chi c'ha bisogno di riabilitarsi è il prete e non lui! no a parole è troppo strano.... da pazzi!!!
    Troppo FUORI quel film!!! Però non mi viene il titolo. Aazzz . Comunque Koji ci stai frollando le gonadi, basta ! Tanto sto gioco sarà l ennesimo pacco della generazione. Più marketing = più monnezza . Ormai la vedo così PEACE
  • AlucarD513
    AlucarD513
    Livello: 3
    Post: 14
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Mikkelsen é magistrale in qualsiasi ruolo reciti. Se Death Stranding sará un gioco fortemente incentrato sulla narrativa,direi che questa é stata un'ottima scelta
  • Jimijimi
    Jimijimi
    Livello: 2
    Post: 614
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Io Kojima lo odio... è capace di deludermi come non mai (mgs4) e poi farmi drizzare le antenne al suo progetto successivo. In questi giorni mi sto ritrovando a rivalutare (pur con tutte le sue mancanze) phantom pain, lato storia, e da quando è stato mostrato il teaser di death stranding mi si è rizzata la pelle. Kojima ti ODIO.
  • Sorre
    Sorre
    Livello: 6
    Post: 618
    Mi piace 5 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da lollo_dwlin

    a me tutti questi attoroni danno l'idea che sarà un gioco con poco gameplay o cmq dove la narrativa sarà molto accentuata. Molte cutscene, in stile metal gear solid guns of the patriot ( dove duravano 5-10minuti e ce ne erano anche troppe ).
    Duravano anche moooolto più. Non erano rare cutscene da 20/30 minuti su "guns of the patriots" che resta comunque un gioco leggendario.
  • Griever89
    Griever89
    Livello: 7
    Post: 3008
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da lollo_dwlin

    a me tutti questi attoroni danno l'idea che sarà un gioco con poco gameplay o cmq dove la narrativa sarà molto accentuata. Molte cutscene, in stile metal gear solid guns of the patriot ( dove duravano 5-10minuti e ce ne erano anche troppe ).
    5-10 minuti? 😅 quel gioco detiene il record per la città scene più lunga, che dura ben 71 minuti! (Anche se tesi complottistiche dicono che the order sia una cut-scene di 6 ore😨)
  • lollo_dwlin
    lollo_dwlin
    Livello: 5
    Post: 1449
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Sarà ragazzi ma questo attore ha un viso troppo carismatico, troppo... ecco, secondo me farà il cattivo del gioco.
  • lollo_dwlin
    lollo_dwlin
    Livello: 5
    Post: 1449
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da Heav

    Mah a me tutti questi attoroni nei videogiochi non piacciono, preferisco personaggi inventati da 0, oltretutto sono risorse che potrebbero essere investite sul gioco.
    a me tutti questi attoroni danno l'idea che sarà un gioco con poco gameplay o cmq dove la narrativa sarà molto accentuata. Molte cutscene, in stile metal gear solid guns of the patriot ( dove duravano 5-10minuti e ce ne erano anche troppe ).
  • Big_Boss199X
    Big_Boss199X
    Livello: 3
    Post: 877
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Virtual

    Basta vengano spesi meglio che come fatto in mgs5. Spende i soldi per ingaggiare un attore da hollywood per fargli recitare 3 battute in croce e non per creare una conclusione degna al gioco.
    Concordo, questa moda di ingaggiare attori di Hollywood può essere pericoloso e controproducente.
  • Virtual
    Virtual
    Livello: 7
    Post: 434
    Mi piace 7 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da Luca Menditto

    Non possiamo dire che non sta spendendo soldi xD
    Basta vengano spesi meglio che come fatto in mgs5. Spende i soldi per ingaggiare un attore da hollywood per fargli recitare 3 battute in croce e non per creare una conclusione degna al gioco.
  • Luca Menditto
    Luca Menditto
    Livello: 6
    Post: 1661
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Non possiamo dire che non sta spendendo soldi xD
  • PsychoPlay
    PsychoPlay
    Livello: 2
    Post: 108
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Heav

    Mah a me tutti questi attoroni nei videogiochi non piacciono, preferisco personaggi inventati da 0, oltretutto sono risorse che potrebbero essere investite sul gioco.
    Sai come è il successo no? In "Amicizia" io Kojima mi faccio pubblicità nel "Cinema" Gli attori invece attraverso i Videogame! A livello di immagine ci guadagnano tutti! Per un attore emergente (Anche se ormai già affermato) come Reedus o come Mikkelsen partecipare ipoteticamente a costo zero gli coverebbe cmq sia! Poi è naturale che verranno pagati questo è chiaro! Ma usare attori attira anche chi Videogiocatore non è.... Sai se fosse uscito Silent Hill con Reedus quanta gente avrebbe comprato il gioco non perche conosce le opere di Kojima e magari neanche Silent Hill Ma The Walking Dead e Norman Reedus!
  • PsychoPlay
    PsychoPlay
    Livello: 2
    Post: 108
    Mi piace 1 Non mi piace -3
    Oh My God!!! Come ho visto l'immagine mi è rivenuto in mente un film di questo che fa il prete! ahahahahahhahahahhahahahaa Oddio non riesco a pensarci! Gli arriva un Nazista alla parrocchia per diciamo "Riabitarlo" alla vita sociale! E invece... attorno a sta storia succede di tutto! Il Nazista rischia di ammazzarlo lui non connette con la "Realtà" Il prete non il Nazista!!! Mitico chi c'ha bisogno di riabilitarsi è il prete e non lui! no a parole è troppo strano.... da pazzi!!!
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 5 Non mi piace -1
    Le Chiffre!
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.