Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA: il medium sta cambiando, presto non ci saranno più conferenze

EA: il medium sta cambiando, presto non ci saranno più conferenze

Electronic Arts

3DS, PC, PS4, PSVITA, WIIU, XONE

EA

Fondata nel 1982

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 18/08/2016
Secondo Peter Moore, alla testa di Electronic Arts, il futuro in cui non ci saranno più le grandi conferenze con la stampa a tema videoludico non sono poi tanto lontane. Come dimostra anche il fatto che EA ha tenuto EA Play anziché la conferenza all'E3, dedicando poi uno streaming ai suoi giochi per la Gamescom, secondo Moore il futuro sarà in mano agli infuencer e alle celebrità, alle quali la casa statunitense ha già dimostrato di essersi avvicinata nei suoi recenti appuntamenti.



"Non sono sicurissimo che le conferenze stampa avranno un futuro" ha esordito. "Il medium sta cambiando. Gli influencer e le celebrità, che non sono i classici giornalisti, stanno trovando la loro strada. Il nostro compito è mettere i giochi nelle loro mani, come abbiamo appena fatto."

Voi come la vedete? Pensate che il futuro sarà solo degli influencer e che scompariranno del tutto gli appuntamenti con le press conference come quelli dell'E3 e della Gamescom?