Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il gameplay dei DLC di Final Fantasy XV si adatterà ai protagonisti

Il gameplay dei DLC di Final Fantasy XV si adatterà ai protagonisti

Il gameplay cambierà in ciascuno

Final Fantasy XV
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 18/08/2016
Nel corso della Gamescom di Colonia, Hajime Tabata è entrato più nel dettaglio dei DLC in produzione per il suo Final Fantasy XV, facendo sapere che—visto che potrete vestire i panni dei diversi amici di Noctis—il gameplay si adatterà di conseguenza, andando a porre l'accento sulle differenti caratteristiche di ciascuno.



"Ad esempio, per quanto riguarda Gladio, vogliamo dare forza all'elemento action e avere molta più azione nel suo episodio. Final Fantasy, per il modo in cui si struttura il gioco, si fonda sull'idea dei personaggi e dei livelli, e mano a mano che fai level up, diventi più forte. È la logica per cui puoi sconfiggere i nemici più tosti—salendo ad un livello superiore al loro. Nei giochi action, invece, non funziona così, si tratta più di come giochi tecnicamente. Tutto ciò che dobbiamo fare, con l'episodio di Gladio, è mantenerci il più vicini possibile a quel tipo di gameplay. Non vogliamo renderlo più complicato o più difficile di un gioco action, vogliamo solo dare a tutti l'opportunità di godersi il personaggio di Gladio in un modo un po' più action" ha spiegato.

"Per quanto riguarda Prompto, invece, vogliamo concentrarci su come utilizza la sua pistola, su questo elemento per il suo gameplay, modificando un po' il sistema affinché ci si adatti. Per Ignis, invece, ci concentreremo sulle sue capacità tattiche per un gameplay più vicino a questo aspetto."

Al momento, i DLC sono ancora in pianificazione, dal momento che il team è impegnato con gli ultimi aggiustamenti sul gioco completo, rimandato al 29 novembre prossimo su PS4 e Xbox One.