Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA spiega perché ci ha dato solo un assaggio di Mass Effect: Andromeda

EA spiega perché ci ha dato solo un assaggio di Mass Effect: Andromeda

Perché si è visto così poco?

Mass Effect: Andromeda

PC, PS4, XONE

Gioco di ruolo

EA

23 marzo 2017

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 17/08/2016
Mass Effect: Andromeda si sta facendo desiderare abbastanza dai fan della celebre serie BioWare. Atteso per il primo trimestre del prossimo, il gioco si è mostrato davvero molto poco, anche all'E3 dello scorso giugno, dove ne abbiamo visto giusto uno scorcio. Nel corso della Gamescom di Colonia, quindi, Patrick Soderlund di Electronic Arts ha spiegato il perché di questa strategia da parte dell'azienda, che preferisce aspettare un momento migliore per farci scoprire il gioco.



"Potrete dare un primo sguardo al gameplay in un futuro non troppo lontano" ha fatto sapere Soderlund ai colleghi di Game Informer. "Sono appena tornato da una breve vacanza e ho giocato alle prime tre ore. È molto giocabile, non c'è nessun allarmismo come 'perché non lo mostrano?'. Si tratta semplicemente del fatto che il gioco avrà il giusto tipo di esposizione nel momento giusto, quando potremo dargli la giusta voce. Ora come ora, siamo concentrati sui nostri titoli in arrivo tra ottobre e dicembre e, una volta fatto, ci concentreremo su Mass Effect. Vedrete parecchia roba a breve."

Armatevi di pazienza, quindi, per scoprire i dettagli del vostro ritorno nei cieli a bordo della vostra nave spaziale.