Dati finanziari di EA: crescono vendite digitali, mobile e console, calo su PC

In attesa dell'odierno incontro con gli investitori, Electronic Arts ha pubblicato oggi i dati per il primo quarto fiscale dell'anno fiscale 2017, nei quali si notano tanti numeri interessanti. La compagnia, infatti, è riuscita ad andare oltre alle sue stesse aspettative, con una crescita importante delle vendite digitali e un sempre solido apporto da parte del mercato mobile.



EA ha avuto entrate GAAP, nel quarto, pari a $1,271 miliardi, mentre lo scorso anno erano state di $1,25 miliardi. Il reddito operativo è stato di $560 milioni, lo scorso anno di $512 milioni.
A trascinare numeri così importanti troviamo Battlefield, che nel quarto ha fatto registrare 11,5 milioni di giocatori unici, sopratutto su Battlefield 4. Star Wars: Battlefront ha invece fatto segnare 6,6 milioni di utenti unici nel corso del quarto. In salita anche gli iscritti al servizio EA Access per utenti Xbox One, "più che raddoppiato rispetto allo scorso anno".

Da notare anche come si dividono le entrate nette del colosso statunitense: il 54%, infatti, è incassato da vendite digitali, cresciute in tutti i settori—dai giochi completi (in salita del 15%, per $137 milioni) ai contenuti aggiuntivi (saliti del 3%, $300 milioni) fino ai prodotti mobile (in salita del 16%, $165 milioni) e alle sottoscrizioni (salita del 23%, $87 milioni).



Ad imporsi sono sopratutto il panorama mobile e le console, mentre su PC ci sono state più difficoltà: le entrate digitali di prodotti per computer sono infatti calate del 25% rispetto al Q1 2016, con $147 milioni incassati—lo scorso anno furono $195 milioni, nel Q1 2015 furono $173 milioni. Il software su PC, quindi, nei bilanci di EA, si piazza dietro a quello mobile, che le ha fatto incassare $165 milioni, e a quello console, dove si parla di $377 milioni, con un'impennata del 32%.

Per il momento, non sono stati diffusi i numeri di Mirror's Edge Catalyst, uscito in questo quarto, mentre EA ha ancora fatto riferimento ad un uscita nel Q4 2017 per Mass Effect: Andromeda—ossia, nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2017.

Rimanete con noi per qualsiasi ulteriore dettaglio in arrivo da Electronic Arts.

Data di uscita: Fondata nel 1982
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 8
  • Virtual
    Virtual
    Livello: 7
    Post: 434
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da #peppino@

    Prova lo store microsoft su pc e vedrai che c'è di peggio
    Lo so benissimo, ma sarebbe comunque un male in meno.
  • Manux97
    Manux97
    Livello: 6
    Post: 959
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Virtual

    C'è solo una cosa che non va su pc, si chiama Origin.
    La causa principale per cui il pc è in calo.
  • #peppino@
    #peppino@
    Livello: 2
    Post: 211
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Virtual

    C'è solo una cosa che non va su pc, si chiama Origin.
    Prova lo store microsoft su pc e vedrai che c'è di peggio
  • Virtual
    Virtual
    Livello: 7
    Post: 434
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    C'è solo una cosa che non va su pc, si chiama Origin.
  • axel1989
    axel1989
    Livello: 4
    Post: 445
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Su pc si tratta di una reazione al DRM (Denuvo) equipaggiato su tutti i titoli EA. Su molti forum gli utenti si lamentano e dichiarano di voler boicottare i titoli ea (senza considerare poi che i giochi digitali ea su pc ormai costano quanto quelli su console, si è passati da 44-49 euro a 59-69 euro). Poi uno dice che quelli di CdProject hanno ragione: nessun DRM sui loro giochi e vendite enormi.
  • twinspectre990
    twinspectre990
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 3 Non mi piace -3
    non è colpa di EA, se l'utente è un idiota
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    Fate giochi brutti e pretendete pure di incassare piu' soldi di anno in anno?
  • MrSkellington
    MrSkellington
    Livello: 6
    Post: 5998
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Queste notizie mi fanno perdere ogni speranza..la principale fonte di reddito della sh third party più grande del mondo sono i contenuti aggiuntivi, che nei suoi giochi sono il peggio del peggio. Peggio anche del mobile, almeno quelli sono pur sempre giochi, i dlc con due mappe in croce sono simili al pizzo da pagare per continuare a giocare..e la gente a quanto pare ne è ben felice!
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.