Minacce a Blizzard: vi farò visita con un AK-47. Arrestato dall'FBI

Che la mamma delle persone poco sveglie (o poco affidabili, di questi tempi) sia particolarmente propensa a dar luce a nuovi fratelli, non è un segreto per nessuno. Ci sentiamo di far rientrare nella schiera dei suoi figli anche Stephen Cebula, ventottenne di Sacramento, in California, che ha deciso di esibirsi in una serie di violente minacce verso Blizzard, che gli sono valse l'arresto.



Cebula, che ha minacciato la compagnia tra il 2 e il 3 luglio, dichiarava che "potrei far visita a Blizzard con un AK-47 e altri attrezzi divertenti", ed aggiungeva che "potrei essere intenzionato a creare qualche problema nella sede di Blizzard in California con un AK-47 e qualche altro strumento utile."

Le sue minacce, pubblicate online, lo hanno portato all'arresto il 16 luglio scorso, per mano dell'FBI. Ora Cebule rischia fino a 5 anni di prigione e un'ammenda di $250.000 (circa 226.000€). Gli investigatori non hanno ancora appurato le cause delle sue minacce, ma ritengono possano essersi originate a causa dei nuovi bilanciamenti che Blizzard sta apportando ai suoi giochi (come in Overwatch, ndr), risultati sgraditi a Cebula.
Data di uscita: Fondata nel 1991
Tags: | Blizzard
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 47
  • trustno1
    trustno1
    Livello: 2
    Post: 468
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Secondo me aveva fatto solo un semplice stato su facebook che è stato preso fin troppo seriamente..
  • Ringhio83
    Ringhio83
    Livello: 4
    Post: 143
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DragonDaemonis

    Questo va fuori dai miei limiti di comprensione. Ma davvero esistono individui del genere? Bah...
    Ehm... Non hai visto cosa è successo ieri in Germania o poco tempo fa a Nizza? Ce ne sono eccome di individui del genere ed il problema è che si sentono sempre più giustificati a farle queste cose...
  • Anerkas
    Anerkas
    Livello: 2
    Post: 660
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da framac02

    Raga però non bisogna neanche far finta di niente, potrebbe essere un leone da tastiera come un killer reale, è una minaccia è pur sempre una minaccia, e se gli hanno dato così tanti soldi da pagare suppongo (ma non sono sicuro) che abbiano trovato armi o "prove" per cui essere convinti che l'avrebbe potuto fare per davvero
    Sono in America, armi ne avrà avute di sicuro.
  • JonnySealer
    JonnySealer
    Livello: 3
    Post: 211
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ormai di gente folle se ne incontra in ogni angolo e in ogni media. Questo episodio mi ha fatto tornare in mente uno triste che è avvenuto a me qualche settimana fa . La landa incantata è quella di Hearthstone . Non era nemmeno classificata come sfida, stavo testando un nuovo mazzo che avevo creato, non ricordo nemmeno la classe con cui ho giocato però rammento quella del mio avversario, un druido. Per farla breve lo batto.. e ritenendomi un giocatore educato, ovviamente, non infierisco praticamente mai se non con un " bella giocata " giusto per evidenziare la partita tutto sommato interessante appena sostenuta. Di lì a poco, come capita a volte, il tipo chiede la richiesta d'amicizia, io la accetto..non l'avessi mai fatto. Non scherzo, il tizio comincia ad inveire in inglese con me e, traducendo letteralmente, " Spero che tu muoia di cancro ai testicoli " più altre carinerie simili.. mi sono chiesto " ma dice vero sto idiota ?" Lì forse ho sbagliato, ma mi sono sentito in dovere di scrivergli appunto questo : spero tu stia scherzando brutto idiota, è solo un gioco, rilassati. Per concludere il tizio ha continuato ad augurarmi mali terribili, che davvero nemmeno al tuo peggior nemico forse diresti, dopodichè da bravo vigliacco si è cancellato dalla lista amici. Ho avuto giusto il tempo di dirgli un " Cresci, imbecille ", lui un " vaffa" ed è finita li. Non so se tutto sommato può essere inerente alla questione questa mia piccola e sgradevole disavventura.. so solo che mi ha lasciato un bel pò di amaro in bocca . C'è di che preoccuparsi davvero per il mondo, se uno se la prende in maniera cosi rabbiosa per un gioco, un gioco maledizone, figuriamoci per il resto. Gente malata, punto. Ok, anch'io avrei da ridire alla blizzard : non mi va per niente giù come hanno trattato gli utenti ps3 abbandonati a loro stessi e la loro inerte copia di Diablo 3 Ros ( senza aggiornamenti per intenderci ), però da qui a minacciarli in maniera cosi efferata ne devo avere di bile in corpo..o insofferenza per i miei simili. L'essere protetto da uno schermo non mi da certo diritto di sputare sentenze maligne a chicchessia senza temere alcun tipo di sanzione . E' da vigliacchi insofferenti, e basta. Specie per il motivo in questione . Chiudo, scusate se mi sono dilungato troppo.
  • Illando92
    Illando92
    Livello: 4
    Post: 48
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ehm...ma provare a cambiare videogioco no?
  • Hospital
    Hospital
    Livello: 5
    Post: 1486
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Kyra Keyser

    Vabbè ma a parte tutto, possibile un arresto e 250k di multa per un leone da tastiera? E' un imbecille e non ci piove, ma forse un tantino esagerata la risposta.
    Sì è vero è eccessivo, ma visti i tempi che corrono non è poi così assurdo, loro che ne sanno che un pazzo scriteriato non gli venga in mente davvero di fare una sparatoria? Meglio prevenire che curare. Così da una lezione anche a tutti quelli che credono che stare dietro ad un monitor gli dia il permesso di dire qualsiasi cag*ta gli passi per la testa...
  • framac02
    framac02
    Livello: 3
    Post: 56
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Phate289
    concordo in pieno, gli americani si dimostrano un popolo folle una volta di più...
    Raga però non bisogna neanche far finta di niente, potrebbe essere un leone da tastiera come un killer reale, è una minaccia è pur sempre una minaccia, e se gli hanno dato così tanti soldi da pagare suppongo (ma non sono sicuro) che abbiano trovato armi o "prove" per cui essere convinti che l'avrebbe potuto fare per davvero
  • DragonDaemonis
    DragonDaemonis
    Livello: 3
    Post: 52
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Questo va fuori dai miei limiti di comprensione. Ma davvero esistono individui del genere? Bah...
  • Phate289
    Phate289
    Livello: 5
    Post: 591
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Kyra Keyser

    Vabbè ma a parte tutto, possibile un arresto e 250k di multa per un leone da tastiera? E' un imbecille e non ci piove, ma forse un tantino esagerata la risposta.
    concordo in pieno, gli americani si dimostrano un popolo folle una volta di più...
  • IosonoOtakuman
    IosonoOtakuman
    Livello: 6
    Post: 1792
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    E bravo scemo!
  • Erida
    Erida
    Livello: 3
    Post: 852
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Giusto ed i veri criminali sono sempre fuori a fare quello che vogliono.
  • Fiamma Bianca
    Fiamma Bianca
    Moderatore
    Mi piace 4 Non mi piace -1
    arresto e una tale multa mi sembrano esagerati...qualche centinaio di ore di servizi socialmente utili per capire quali siano i veri problemi mi pare più adeguato..
  • T87
    T87
    Livello: 4
    Post: 3943
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Kyra Keyser

    Vabbè ma a parte tutto, possibile un arresto e 250k di multa per un leone da tastiera? E' un imbecille e non ci piove, ma forse un tantino esagerata la risposta.
    arresto, multa e tante saponette
  • Kyra Keyser
    Kyra Keyser
    Livello: 4
    Post: 15862
    Mi piace 4 Non mi piace -3
    Vabbè ma a parte tutto, possibile un arresto e 250k di multa per un leone da tastiera? E' un imbecille e non ci piove, ma forse un tantino esagerata la risposta.
  • SimpalleoMan
    SimpalleoMan
    Livello: 6
    Post: 1113
    Mi piace 2 Non mi piace -3
    Originariamente scritto da SimpalleoMan

    Quelle stragi non sono mai state annunciate esplicitamente su fb, sono state annunciante (in modo molto blando, senza dire quando e dove) dal capo dell'isis mesi fa, di certo l'attentatore non è andato prima su facebook ad avvertire, questo mi fa pensare che non volesse fare nulla il tizio in questione, perché se uno che ha cattive intenzioni fa di tutto per non farsi scoprire finché la sua missione non è terminata. Ovviamente hanno fatto bene ad arrestarlo.
    Errore mio, credevo intendessi le stragi di Parigi...
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.